• Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module

COMPORTAMENTI PROBLEMA

Avatar utente
MaestraSabry
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4928
Iscritto il: 28/03/2009, 15:46
Has thanked: 319 times
Been thanked: 89 times

COMPORTAMENTI PROBLEMA

Messaggioda MaestraSabry » 15/04/2009, 18:35

Inviato il: 1/12/2008, 11:20
da kucy

QUESTIONARIO SUI COMPORTAMENTI PROBLEMA

http://www.resrimini.it/files/phatfile/ ... amenti.doc

COMPORTAMENTI PROBLEMA E ALLEANZE PSICOEDUCATIVE

http://formare.erickson.it/comportament ... icoli.html

http://www.edscuola.it/archivio/handica ... amenti.htm

http://www.darioianes.it/slide/CP_1.pdf

http://www.darioianes.it/slide/CP_2.pdf

I DISTURBI DEL COMPORTAMENTO: COME INTERVENIRE A SCUOLA?

http://www.terzocircolosbt.it/documenti ... T_FINI.pps

COME PROGRAMMARE UN PERCORSO DI DECREMENTO DEL COMPORTAMENTO PROBLEMA?
Liberamente tratto da: Relazioni tra condizioni psichiatriche e comportamenti problema in persone adulte con RM, AJMR ediz. ITA Giugno 2004 ...

http://www.resrimini.it/files/phatfile/ ... oritti.ppt

COMPORTAMENTO PROBLEMA: DALL’IPOTESI COMUNICATIVA AL CAMBIAMENTO

http://www.psichiat.uniba.it/files/SIMONETTI.pdf

COMPORTAMENTI PROBLEMA GRAVI

http://www.univirtual.it/ssos/sos%20400 ... _01_OL.pdf

I COMPORTAMENTI PROBLEMA DELLE PERSONE CON AUTISMO


RosannaB56
Nuovo utente
Nuovo utente
Messaggi: 4
Iscritto il: 15/10/2009, 16:56

Re: COMPORTAMENTI PROBLEMA

Messaggioda RosannaB56 » 15/10/2009, 17:54

Ciao a tutti! Mi sono appena iscritta al forum e sto cercando informazioni per affrontare il problema di un bambino di quarta, che è inserito nella scuola in cui insegno dalla seconda. Il bambino ha già cambiato due scuole dell'infanzia e questa è la seconda scuola primaria, ma, eccetto il primo anno di scuola dell'infanzia, non ha frequentato nel paese di residenza.
Nonostante non sia insegnante alle prime armi (ho quasi trent'anni di insegnamento), mi trovo in difficoltà a gestire i comportamenti di questo bimbo che, dopo un anno di miglioramenti, si sono fatti quest'anno veramente problematici: parla in continuazione, urla ,getta tutto a terra, si scaglia contro i compagni, solleva sedia e banco, li rovescia, ....La descrizione non rende l'idea del clima che c'è in classe e, se scrivo. è perchè non sappiamo più (nè io, nè le mie colleghe) che tentativi fare. Sono state già tentate le solite vie istituzionali (visite all'Uhepp, colloqui con psicologi), ma non è stata trovata ancora una soluzione.
E' chiaro che ci sono altri problemi che creano questa situazione, ma qualcuno mi sa dire se sia possibile chiedere un'osservazione in classe e quali altre strade tentare?
Grazie :?
Rosanna

  • Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module
Avatar utente
kucy
Utente esperto
Utente esperto
Messaggi: 1296
Iscritto il: 22/07/2009, 22:15
Has thanked: 1 time
Been thanked: 1 time

Re: COMPORTAMENTI PROBLEMA

Messaggioda kucy » 15/10/2009, 18:14

ciao Rosanna avete già fatto un ABC
cioè una tabella in cui scrivete cosa succede prima (Antecedente),il comportamento (B) e cosa succede dopo (CONSEGUENZA)? Solitamente visto che non si può osservare sempre si scegli un periodo, per esempio un'ora, durante la giornata.
Raccolti un po' di dati si può fare un'ipotesi sulla funzione che ha quel comportamento.

RosannaB56
Nuovo utente
Nuovo utente
Messaggi: 4
Iscritto il: 15/10/2009, 16:56

Re: COMPORTAMENTI PROBLEMA

Messaggioda RosannaB56 » 16/10/2009, 17:40

kucy ha scritto:ciao Rosanna avete già fatto un ABC
cioè una tabella in cui scrivete cosa succede prima (Antecedente),il comportamento (B) e cosa succede dopo (CONSEGUENZA)? Solitamente visto che non si può osservare sempre si scegli un periodo, per esempio un'ora, durante la giornata.
Raccolti un po' di dati si può fare un'ipotesi sulla funzione che ha quel comportamento.


Grazie per avermi risposto con sollecitudine.
Purtroppo non è possibile seguire il tuo suggerimento perchè quasi ogni giorno i comportamenti descritti iniziano fin dall'ingresso in aula (e il problema è proprio questo: non c'è quasi mai un attimo di pausa): in due occasioni ho osservato che dopo un "primo rituale di arrivo" - svuota completamente lo zaino, sbatte il pacco di libri e quaderni sul banco, ne mette alcuni sul banco o sulla cattedra vicina, lancia lo zaino nell'angolo dove sono depositati gli altri, ma non lo sistema sullo scaffale, lo lascia a terra così come cade, inizia a appuntire matite, apre le penne per controllare la cartuccia, commenta tutto a voce altissima, si scaglia contro i compagni se osano dire qualcosa, risponde in modo molto sgarbato (e dico poco) all'insegnante che chiede ordine e silenzio, ...- se lo si lascia fare, intervenendo in modo molto "soft", dopo un po', specialmente se l'attività è preceduta dalla lettura dell'insegnante, si sistema al posto e cerca di seguire, ma basta un nonnulla per scatenare un pandemonio. urla, dispetti, rovesciamento di sedia e banco "per sistemarli perchè ballano", e via di questo passo in un crescendo parossistico (di cui non si riesce a dare un'idea se non si è in situazione) che rientra, in parte, solo se portato fuori dalla classe. Il problema quest'anno è più avvertito, oltre che per il fatto che c'è un peggioramento, anche perchè non abbiamo più le compresenze che permettevano un "allegerimento", dando dei momenti di calma agli altri alunni che si ritrovano a dover lavorare in un clima in cui spesso non ci si riesce a sentire: spesso, infatti, M. parla "sopra" a chi sta esponendo un pensiero o all'insegnante che spiega o conversa con gli alunni.
Abbiamo fatto diverse osservazioni in diversi giorni e momenti della giornata, ma non abbiamo ancora trovato qualcuno che le "legga".
Garzie comunque per l'attenzione e aspetto altri suggerimenti.
Rosanna

Avatar utente
kucy
Utente esperto
Utente esperto
Messaggi: 1296
Iscritto il: 22/07/2009, 22:15
Has thanked: 1 time
Been thanked: 1 time

Re: COMPORTAMENTI PROBLEMA

Messaggioda kucy » 15/03/2010, 16:35


fradolu
Nuovo utente
Nuovo utente
Messaggi: 2
Iscritto il: 07/11/2011, 12:33

Re: COMPORTAMENTI PROBLEMA

Messaggioda fradolu » 07/11/2011, 12:49

Ciao a tutti!
sono nuova qui e nuova anche in questo bellissimo e impegnativo mestiere di insegnante.
Il mio primo incarico riguarda proprio un bambino come quelli descritti qui ... stessi atteggiamenti e comportamenti (ma la diagnosi clinica è solo di ritardo mentale)....come prima esperienza piuttosto difficile direi...mi chiedo ogni giorno se sarò all'altezza ma ce la metto tutta e mi armo di tanta pazienza provando a mantenere la calma.
Il bambino frequenta la 5, è istituzionalizzato ed è nuovo anche nella scuola e per le altri insegnanti, non ho nessuna collaboarzione con la struttura che lo ha in affido nonostante le ripetute sollecitazioni.
Mi trovo a dover compilare il suo PEI e non so da dove iniziare. Potete aiutarmi? Grazie!


Torna a “Disturbi e patologie”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

  • Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module