• Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module

DISGRAFIA

Marta Roccetti
Nuovo utente
Nuovo utente
Messaggi: 2
Iscritto il: 19/09/2012, 22:10

Info prevenzione disgrafia

Messaggioda Marta Roccetti » 19/09/2012, 22:20

Buonasera a tutte, mi chiamo Marta e mi sto specializzando in rieducazione della scrittura. Sto scrivendo una tesina sulla prevenzione della disgrafia per l'esame finale e avrei bisogno di avere qualche informazione da un'insegnante di scuola dell'infanzia.
Quello che vorrei sapere e' quanto la disgrafia sia presa in considerazione nelle scuole italiane e se vengono proposti ai bambini esercizi per prevenire questo disturbo dell'apprendimento (se si quali).
Grazie mille a chi mi rispondera'!!
Ultima modifica di chica il 20/09/2012, 8:27, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: spostamento in forum più appropriato

chica
Moderatori globali
Moderatori globali
Messaggi: 1526
Iscritto il: 23/08/2009, 17:06
Has thanked: 1 time
Been thanked: 5 times
Contatta:

Re: Info prevenzione disgrafia

Messaggioda chica » 20/09/2012, 8:26

Ho inserito la tua domanda in questa sezione , più attinente :P
http://sites.google.com/site/infanziaedintorni/
il sito è piccolino è piccolino ma cercherà di crescere. mi aiutate?:-)

il mio blog http://ilblogdiinfanziaedintorni.blogspot.com/

Marta Roccetti
Nuovo utente
Nuovo utente
Messaggi: 2
Iscritto il: 19/09/2012, 22:10

Re: Info prevenzione disgrafia

Messaggioda Marta Roccetti » 21/09/2012, 1:14

chica ha scritto:Ho inserito la tua domanda in questa sezione , più attinente :P

grazie!!

  • Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module
alessia75
Utente
Utente
Messaggi: 11
Iscritto il: 04/10/2010, 0:00

Re: DISGRAFIA

Messaggioda alessia75 » 02/03/2015, 17:25

gemellina75 ha scritto:Buongiorno a tutte, ho letto con interesse i vostri interventi sulla disgrafia. Ci sono varie correnti di pensiero a riguardo, per noi rieducatori della scrittura la disgrafia è la difficoltà a riprodurre La disgrafia è un disturbo della scrittura , che
porta , come effetto visibile, ad una grafia di qualità scadente. Le lettere sono sgraziate e diffcilmente il bambino riesce a produrre un testo di qualità migliore se lo ricopia. Oppure ci riesce ma dopo sforzi enormi.
Può capitare che la disgrafia compaia anche nei bambini dislessici, ma non vanno di pari passo. Vi posso assicurare che ho visto la scrittura di un ragazzino dislessico ed era fluida e scorrevole, addirittura sembrava quella di un adulto.

Come dice mirocat, la scrittura è un processo molto più complicato di quanto sembra. In essa intervengono i circuiti neuronali, ma anche tutta la motricità dalla spalla alle dita. Pensate voi che razza di lavoro richiede all'organismo scrivere una parola. I motivi che inceppano tale procedimento possono essere molti, dal cattivo apprendimento, una postura sbagliata, la cattiva prensione dello strumento scrittorio, la mancata automatizzazione del gesto grafico.

Solitamente si parla di disgrafia quando non ci sono deficit a livello intellettivo e il QI del bambino è nella norma, se non superiore.

Qualora abbiate dei dubbi anche su un bambino in particolare se volete sono a disposizione, appartengo all'angris Associazione grafologi rieducatori della scrittura, posso anche consigliarvi il rieducatore più vicino in caso di bisogno.

ciao, se puoi e vuoi ti invierei tramite mail copia di frasi scritte da un mio bambino x avere un tuo parere e consigli sul da farsi!!!! grazie


Torna a “Disturbi e patologie”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

  • Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module