• Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module

Argomenti difficili

Avatar utente
zuneta
Utente esperto
Utente esperto
Messaggi: 193
Iscritto il: 01/09/2009, 13:44
Località: Alessandria

Argomenti difficili

Messaggioda zuneta » 24/11/2011, 20:24

Volevo un vostro parere:
a scuola ci hanno portato un libretto "Diritti si cresce", che parla dei diritti dell'infanzia . Oggi leggevo i diritti ai bambini e ad un certo punto, quando uno degli articoli recita: diritto di non subire violenze fisiche e sessuali, i bambini mi hanno subito chiesto cosa significasse. Pur essendo in difficoltà, ma non perchè non trovavo, ma per il timore che quello che dicevo venisse travisato, ho risposto e ho detto che violenze fisiche vuol dire che nessuno deve picchiarli o far loro del male, mentre per violenze sessuali ho detto che nessun adulto deve permettersi a toccarli nelle loro parti intime. La domanda successiva è stata se mamma e papà potessero farlo. Non sapevo cosa rispondere e ho detto che ormai hanno un'età in cui si possono lavare da soli. Adesso spero vivamente che non nasca un vespaio per aver detto che i genitori non devono toccare le loro parti intime. Capisco però che da genitore che magari lava ancora il bambino, potrebbe esserci un momento di smarrimento nel caso il bambino si rifiutasse.
I bambini hanno 9 anni e non so se sia meglio inviare un avviso in cui comunico che parlando dei diritti all'infanzia si è un attimo toccato questo argomento o no.
Grazie a chi volesse darmi un aiuto.
Angela

Avatar utente
MaestraSabry
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4923
Iscritto il: 28/03/2009, 15:46
Has thanked: 319 times
Been thanked: 77 times

Re: Argomenti difficili

Messaggioda MaestraSabry » 24/11/2011, 22:39

Ciao Angela, personalmente lascerei cadere la cosa così, specificare potrebbe far pesare troppo l'argomento alle famiglie, in fondo i ragazzi sono abbastanza grandi e tu non hai fatto altro che rispondere giustamente ad una loro domanda legittima.
Il contesto in cui si è sviluppata la domanda (la lezione sui diritti), ti giustifica l'aver affrontato un argomento delicato quale la violenza sui bambini. ;)

Avatar utente
Virginia2
Utente
Utente
Messaggi: 63
Iscritto il: 11/04/2011, 16:35
Has thanked: 25 times
Been thanked: 3 times

Re: Argomenti difficili

Messaggioda Virginia2 » 24/11/2011, 22:51

Spesso quando si inizia a parlare di questi argomenti che toccano la sfera personale può accadere che i bambini chiedano spontaneamente spiegazioni.Potevi immaginare che qualche domanda ci sarebbe stata se hai pensato di affrontare l'argomento.Io non avrei timore di essere criticata dai genitori e tantomeno fraintesa e perciò non farei scrivere niente sul quadernino.Cosa devi scrivere?Che hai spiegato come salvaguardare il diritto alla propria integrità?Se le domande ti hanno messo in crisi e pensi di aver detto le cose in modo sbagliato o ti penti e se veramente hai sbagliato qualcosa,ma cosa?, scrivere un avviso dopo mi sembra un salvataggio in corner.Se qualcuno si è arrabbiato forse non è il caso di dare l'idea di giustificarsi.Io non lo farei...Ma di quanti problemi ci dobbiamo caricare?
Paola

  • Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module
Avatar utente
zuneta
Utente esperto
Utente esperto
Messaggi: 193
Iscritto il: 01/09/2009, 13:44
Località: Alessandria

Re: Argomenti difficili

Messaggioda zuneta » 25/11/2011, 7:45

Grazie per le vostre risposte. Io sono abbastanza tranquila, perchè so di avere trattato l'argoento usando parole pulite e senza doppi sensi. Sicuramente sono disponibile a dare chiarimenti se qualcuno li volesse, ma non ho paura ad essere criticata. Grazie ancora. Angela

nenene
Utente
Utente
Messaggi: 99
Iscritto il: 23/08/2009, 17:02

Re: Argomenti difficili

Messaggioda nenene » 25/11/2011, 16:55

L'anno scorso abbiamo fatto il progetto "porcospini" contro l'abuso e non ti dico le domande che sono uscite e che ora tornano più che mai (Cl 5^) durante le ore di scienze!
Vai tranquilla perché tu hai risposto a doamnde che sono spontanee da parte dei bambini (pensa a cosa sentono a proposito in televisione con i vari fatti di cronaca familiare). E' importante far capire loro che possono, a questa età, accorgersi (grazie alle "farfalline nella pancia") quando una situazione li fa sentire a disagio. A me hanno chiesto come comportarsi col medico, coi nonni, con gli zii...

Avatar utente
zuneta
Utente esperto
Utente esperto
Messaggi: 193
Iscritto il: 01/09/2009, 13:44
Località: Alessandria

Re: Argomenti difficili

Messaggioda zuneta » 26/11/2011, 7:53

Ieri poi siamo andati a vedere lo spettacolo "Alice e i diritti delle meraviglie" e lì si parlava di abuso sessuale da parte di un padre e i miei alunni, avendone noi già parlato, erano sereni.

Avatar utente
Virginia2
Utente
Utente
Messaggi: 63
Iscritto il: 11/04/2011, 16:35
Has thanked: 25 times
Been thanked: 3 times

Immagini della SHOAH

Messaggioda Virginia2 » 27/01/2012, 21:25

Oggi , con la LIM , dopo aver visto il docu-web del corriere della sera, mi sono collegata a you tube per far ascoltare la canzone di guccini" Auscwhiz "e ho aperto il video con la versone dei Modena City Rambling ...beh alcune immagini che accompagnavano la canzone erano crude come lo possono essere delle foto in bianco e nero di corpi denutriti e immagini degli ambienti....Non so se ho fatto bene a farlo vedere, non tutto però...Ho dei bambini di quinta abbastanza svegli e li ho visti che hanno partecipato con interesse, qualche bambini era provata ma in modo tollerabile,niente di preoccupante.Cosa dite?


Torna a “Rapporti scuola-famiglia”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

  • Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module