• Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module

QUADERNI E RIGHE IN TERZA

DasyLilou
Utente
Utente
Messaggi: 37
Iscritto il: 05/07/2012, 9:36
Has thanked: 3 times

QUADERNI E RIGHE IN TERZA

Messaggioda DasyLilou » 29/03/2015, 18:52

Salve a tutti. Vorrei sottoporvi alcune riflessioni . Attendo vostri gentili commenti.
I quaderni a righe sono necessari per apprendere le corrette proporzioni delle lettere e tutte le convenzioni spaziali che riguardano la nostra scrittura. Le righe della seconda classe primaria e quelle della quinta sono le più indicate per questo scopo, mentre le righe di terza elementare sono sconsigliate perché, secondo il parere di molti oculisti e ortottici, contribuirebbero all’insorgenza di vari problemi della vista, tra cui la miopia. A mio avviso, per la scrittura, sono sconsigliati anche i quaderni a quadretti perché la griglia di sfondo verticale e orizzontale crea una “confusione” percettiva o un “rumore” di fondo che disturba lo scrittore, soprattutto se questo ha un disturbo dell’apprendimento. Un altro fattore da considerare è il formato del quaderno, ad esempio, sebbene il formato comunemente chiamato “maxi” è comodo per l’insegnante che fa ampio uso di fotocopie (pratica generalmente proibita in altri paesi), questo formato non è adatto per il bambino, soprattutto delle prime classi della scuola primaria. Per i bambini più piccoli, estendere il braccio e scrivere in alto sul foglio “maxi” spesso significa perdere il controllo del movimento di scrittura, con la comparsa di tremolii, verosimilmente dovuti a difficoltà nella modulazione della pressione in una posizione così lontana dal corpo. Questo è il motivo per cui spesso i bambini piccoli si mettono seduti sulle ginocchia o addirittura in piedi per scrivere in alto su questi quaderni, con ovvie conseguenze per la postura e la stabilità del tronco durante la scrittura.
Pertanto, per tutti questi motivi, in classe terza adotterei quadernini con righe di quinta, bypassando le righine di terza.
Vi ringrazio per i commenti che vorrete inviare.

simona7292
Nuovo utente
Nuovo utente
Messaggi: 3
Iscritto il: 15/04/2011, 15:50

Re: QUADERNI E RIGHE IN TERZA

Messaggioda simona7292 » 02/08/2015, 11:28

anche io la penso come te, soprattutto riguardo le dimensione delle righe di terza...l'unica mia perplessità è che nell'eventualità la mia collega della classe parallela non si trovasse d'accordo mi troverei in difficoltà. :?:

Avatar utente
nena
Utente
Utente
Messaggi: 71
Iscritto il: 08/08/2012, 20:24
Has thanked: 9 times
Been thanked: 2 times

Re: QUADERNI E RIGHE IN TERZA

Messaggioda nena » 07/08/2015, 16:00

Mi associo al commento precedente... Io solitamente passo dalle righe di seconda a quelle di quinta e devo ammettere che, dopo un iniziale smarrimento, tutti i bambini sono contenti : a partire dal fatto che per loro è un sentirsi " grandi "! Di solito, il passaggio avviene a metà terza,in modo che abbiano il tempo di consolidare bene la spazialità con le righe di seconda,che sono ottimi " binari" per imparare.... Grazie per gli altri spunti di riflessione!

  • Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module

Torna a “Classe III”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

  • Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module