• Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module

tecniche della divisione

Avatar utente
violetta63
Utente esperto
Utente esperto
Messaggi: 174
Iscritto il: 06/09/2009, 8:27
Been thanked: 2 times

Re: tecniche della divisione

Messaggioda violetta63 » 04/11/2010, 14:55

grazie Cosso,


mi ritrovo con la tua esperienza.
ciao violetta :)

Avatar utente
MaestraSabry
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4889
Iscritto il: 28/03/2009, 15:46
Has thanked: 304 times
Been thanked: 73 times

Re: tecniche della divisione

Messaggioda MaestraSabry » 06/03/2011, 22:53


Avatar utente
aldebaran
Utente esperto
Utente esperto
Messaggi: 115
Iscritto il: 17/09/2009, 23:07
Been thanked: 1 time

LE DIVISIONI IN COLONNA

Messaggioda aldebaran » 27/12/2011, 18:13

Come fate le divisioni in colonna? In questo modo 12 : 3 0 oppure secondo lo schema che si trova abitualmente sui testi? (qui non riesco a riprodurre)

  • Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module
vittoria28
Nuovo utente
Nuovo utente
Messaggi: 2
Iscritto il: 03/10/2010, 18:48
Has thanked: 2 times

Divisioni con due cifre

Messaggioda vittoria28 » 10/05/2012, 16:04

Care colleghe, è la prima volta che scrivo su questo forum; sono di ruolo da oltre venti anni , ho quasi sempre insegnato matematica ed ho una certa esperienza, ma non do mai nulla per scontato. Ho una classe quarta di 27 alunni ed ora sono alle prese con le divisioni con due cifre; il dubbio è questo... io le ho sempre insegnate senza la sottrazione per trovare il resto, ma con il metodo "quanto manca per arrivare a..."; alcune colleghe usano lo stesso metodo, altre fanno fare la sottrazione, sostenendo che aiuta i più deboli; altre ancora, per sapere quante volte il 23 sta nel 194, fanno scrivere tutta la trafila 23 x1 =23 23 x 2 = 46 23 x 3 = 69 23 x 4 = 92... e così via, fino ad arrivare al prodotto che maggiormente si avvicina a 194 senza superarlo (così evitano le prove "il 2 nel 19 sta 9 volte col resto di 1, che messo vicino al 4 mi dà 14 : il 2 nel 14 ci sta 9 volte? No, allora provo una volta di meno...).
Mi sono dilungata un po', ma spero sia chiaro. Penso che se si abituano con la sottrazione, poi facciano fatica trovare il resto, mentre altre colleghe pensano che il passaggio sia veloce, o che chi ha problemi le divisioni non le impara, qualunque sia ol metodo adottato.
Qualcuna può darmi qualche dritta? Grazie
P.S. ero indecisa se mettere il post nella sezione Metodologia, oppure Matematica classe 4^, così l'ho messo in entrambe; nel caso non sia corretto, mi scuso anticipatamente.

Avatar utente
Lalla
Utente
Utente
Messaggi: 48
Iscritto il: 15/11/2009, 20:52

Re: Divisioni con due cifre

Messaggioda Lalla » 10/05/2012, 17:34

Ciao vittoria, io ho insegnato tutti i metodi che hai elencato. Gli alunni hanno provato i vari sistemi e poi ognuno ha scelto quello che più si avvicinava al suo modo di lavorare.

Avatar utente
MaestraSabry
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4889
Iscritto il: 28/03/2009, 15:46
Has thanked: 304 times
Been thanked: 73 times

Re: tecniche della divisione

Messaggioda MaestraSabry » 10/05/2012, 18:01

Ciao ti consiglio di leggere tutto questo post dedicato alle divioni, potrai trovare spunti utili!
Personalmente ho usato sempre il metodo abbreviato (senza sottrazione, nè moltiplicazione) se non sbaglio è quello descritto da Larissa ad inizio post. ;)
A presto!

Avatar utente
alissi
Utente esperto
Utente esperto
Messaggi: 177
Iscritto il: 23/08/2009, 17:32
Been thanked: 1 time

Re: tecniche della divisione

Messaggioda alissi » 10/05/2012, 22:16

Insegno anch'io in quarta e da circa due mesi sono alle prese con le divisioni a due cifre.

Come te, mi sono posta tanti interrogativi su quale sistema presentare e dopo lunghe riflessioni ho scelto il metodo tradizionale, quello abbreviato, senza sottrazione.

Trovo terribilmente macchinoso quello con le moltiplicazioni ripetute.

Ritengo che il sistema tradizionale possa sembrare più difficile all' inizio, ma con il tempo e con tanto esercizio, ho verificato che i bambini vanno spediti e potenziano il calcolo orale.

E' vero che può risultare più complesso per i bambini più fragili, ma a questi di solito concedo più tempo.

Il grande ostacolo che sto incontrando con questo ciclo è l' ostilità delle famiglie: i genitori sostengono di non poter aiutare i bambini a casa perchè non le ricordano e che forse non ha molto senso insegnarle.....non le useranno mai, hanno la calcolatrice.

Ho provato ripetutamente che si tratta di un processo di calcoli, comunque utili, ma è una battaglia quasi persa!!!

Peccato!!!!
alissi

Avatar utente
cricco84
Utente esperto
Utente esperto
Messaggi: 576
Iscritto il: 06/10/2009, 9:00
Been thanked: 5 times

Re: tecniche della divisione

Messaggioda cricco84 » 11/05/2012, 7:47

Dico la mia... (come sempre!!)
Parlo da ignorante... Ho imparato le divisioni a due cifre a 22 anni!
Sono contrario al metodo delle moltiplicazioni ripetute.
Per quanto riguarda il resto... metodo con la sottrazione, altrimenti mi perdo.
Credo che in quarta si possa fare col metodo della sottrazione e in quinta abbandonarlo x arrivare a quello abbreviato. Ma non deve essere una regola: se ci sono bambini che quello abbreviato non lo assimilano...facciano con la sottrazione!!!!
Io ancora oggi mi perdo col metodo abbreviato x trovare il resto. Ma credo che non si debba demonizzare nessuno dei due metodi: ogni bimbo sceglierà quello più congeniale. Alla fine l'importante è saperle fare correttamente

Avatar utente
nena
Utente
Utente
Messaggi: 71
Iscritto il: 08/08/2012, 20:24
Has thanked: 9 times
Been thanked: 2 times

Re: tecniche della divisione

Messaggioda nena » 30/09/2012, 22:02

Ho letto tutti i post della discussione...devo insegnare la divisione a due cifre al divisore e pensavo ad un metodo "tradizionale". Ebbene,la mia scuola è fautrice della tabella di calcolo a fianco (tipo 94:12 --> a fianco della divisione i bambini si creano la tabellina del 12 per moltiplicazioni successive)e in più con le sottrazioni per trovare il resto...Per me è la prima volta,ma sentivo che alle medie si lamentavano che sapessero solo questo metodo..Che fare? Si accettano consigli,grazie! ;)

maestraChiara
Nuovo utente
Nuovo utente
Messaggi: 1
Iscritto il: 17/10/2012, 14:04

COME INTRODURRE LA DIVISIONE?

Messaggioda maestraChiara » 17/10/2012, 14:52

Ciao a tutte, io sono nuova, ho sempre insegnato italiano, matematica solo in prima.
Quest'anno sono in terza e devo introdurre le divisioni visto che lo scorso anno la mia collega non l'ha fatte.
Avete idee da consigliarmi o materiali da offrirmi??
Vi ringrazio
Ultima modifica di MaestraSabry il 17/10/2012, 21:44, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Messaggio spostato in topic già esistente


Torna a “Matematica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

  • Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module