• Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module

progetto PIRATI

Tutti i laboratori e i progetti per la scuola primaria
Avatar utente
Larissa
Utente esperto
Utente esperto
Messaggi: 512
Iscritto il: 22/07/2009, 18:05
Località: Beaverton
Been thanked: 3 times
Contatta:

progetto PIRATI

Messaggioda Larissa » 31/07/2009, 20:41

Inviato il: 8/9/2008, 19:29
da Larissa


nat, ho passato il faldone alla mia colega che è rimasta ENTUSIASTA!
In effetti il tuo lavoro è ottimo, veramente molto ma molto bello, mi diaspiace di averlo visto oggi, se no avrei potuto pensare di proprlo per l'inizio dell'anno. Mi tornerà sicuramente molto utile!
L'idea del taboo poi è favolosa per sviluppare il linguaggio orale, la sfrutterò magari domani stesso inventado altre parole. Che bella idea, COMPLIMENTI

Avatar utente
Larissa
Utente esperto
Utente esperto
Messaggi: 512
Iscritto il: 22/07/2009, 18:05
Località: Beaverton
Been thanked: 3 times
Contatta:

Re: progetto PIRATI

Messaggioda Larissa » 31/07/2009, 20:41

Inviato il: 8/9/2008, 22:07
da rosy66


come si gioca a taboo?

Avatar utente
Larissa
Utente esperto
Utente esperto
Messaggi: 512
Iscritto il: 22/07/2009, 18:05
Località: Beaverton
Been thanked: 3 times
Contatta:

Re: progetto PIRATI

Messaggioda Larissa » 31/07/2009, 20:42

Inviato il: 8/9/2008, 22:51
da wiennati


sono contenta che vi sia piaciuto! :-)

REGOLE/IDEE TABOO

tagli le carte, metti il mazzo coperto in mezzo al tavolo.

poi hai diverse varianti

1- la più semplice: un bambino prende una carta, cerca di spiegare la parola scritta in alto senza usare le parole tabù scritte in basso. chi indovina ha un punto. poi tocca al prossimo bambino spiegare una carta. io di solito faccio 2 giri e poi contiamo i punti (di solito rappresentati da una penna rigata o una farfalla= pasta cruda...)

2- uguale ad 1 ma chi indovina spiega la prossima carta

3- gioco vero:
serve una clessidra o un cronometro. la classe viene divisa in due gruppi A e B che si posizionano uno di fronte all'altro. si sorteggia che gruppo inizia (con una conta/lancio del dado/indovinello della maestra).
un bambino del gruppo A si va a sedere nel gruppo B. al via del cronometro (ca 1 minuto o all'inizio diamo un po' di più di tempo) il bambino del gruppo A prende una carta e cerca di spiegare al proprio gruppo la parola, senza usare le parole tabù. gli avversari, il gruppo B, seduti attorno al bambino che spiega, sono i controllori e stanno molto attenti alle parole tabù. Se viene usata una parola tabù o un suo derivato verrà suonata una campanella, trombetta, vengono battute le mani.... e la parola viene eliminata. il bambino che spiega - fatta indovinare o no la parola- prende un'altra carta e riprovare a spiegare la prossima parola fino alla fine del tempo. finito il tempo (suona di nuovo la campanella/trombetta) tocca alla scuadra B. vince la squadra che riesce ad indovinare più parole.

4-la stessa cosa di 3 ma a coppie e non a squadre: si presenta sempre una coppia: un bambino spiega ed uno indovina. vince chi riesce a far indovinare più parole

chi vuole con difficoltà aggiuntive:
-non è valido fare nessun movimento/rumore
-diminuire il tempo
-aggiungere parole tabù
-non è valido scartare una carta se ritenuta difficile

costruire le carte tabù con i bambini:
scegliere un tema, scrivere almeno ca. 20 parole, una per ogni carta, far descrivere liberamente la parola ai bambini (senza parole tabù!), decidere insieme 1 o 2 parole tabù, giocare di nuovo ed aggiungere ogni volta parole tabù ed ogni settimana delle nuove parole con il prossimo tema...

compito di scrittura: ogni bambino prepara la descrizione di una parola del gioco a casa, la legge in classe senza nominare la parola e le parole tabù, gli altri indovinano.

  • Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module


Torna a “Progetti e laboratori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

  • Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module