• Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module

TESTI E LETTURE

Avatar utente
MaestraSabry
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4923
Iscritto il: 28/03/2009, 15:46
Has thanked: 319 times
Been thanked: 77 times

TESTI E LETTURE

Messaggioda MaestraSabry » 22/07/2009, 17:48

Inviato il: 23/9/2007, 19:00
da elisd

Un saluto a tutti.
Sono Eli, un'insegnante di scuola primaria.
Insegno italiano in una seconda e mi piacerebbe scambiare esperienze, idee, opinioni, ... sul percorso di insegnamento/apprendimento lungo l'arco di questo anno scolastico.

Parto dalla mia esperienza personale di questi giorni.
Dopo le prime settimane dedicate all'accoglienza e alle prove di ingresso, ho iniziato il lavoro di ripasso sulle lettere con attività riguardanti l'alfabeto (quaderno di italiano) e di lettura, comprensione e produzione di brevi testi riguardanti le vacanze (quaderno dei testi).
Ho un dubbio: prima il testo narrativo o quello descrittivo?

Spero di ricevere anche le vostre esperienze.
A presto.
Eli

Avatar utente
MaestraSabry
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4923
Iscritto il: 28/03/2009, 15:46
Has thanked: 319 times
Been thanked: 77 times

Re: TESTI E LETTURE

Messaggioda MaestraSabry » 22/07/2009, 17:48

Inviato il: 23/9/2007, 22:55
da nenene

In seconda, lo scorso ciclo, ho presentato solo il testo narrativo, distinguendo quello realistico da quello fantastico. Ho lasciato scrivere liberamente gli alunni, nel primo quadrimestre, lasciando loro dare sfogo alla fantasia (ho seguito in parte il sistema del binomio fantastico).
C'è un bel testo dell'Elmedi che fa questo percorso

Avatar utente
MaestraSabry
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4923
Iscritto il: 28/03/2009, 15:46
Has thanked: 319 times
Been thanked: 77 times

Re: TESTI E LETTURE

Messaggioda MaestraSabry » 22/07/2009, 17:49

Inviato il: 7/10/2007, 19:49
da elisd

Ciao a tutti.
Mi scuso per il ritardo, ma ho avuto problemi con la connessione.
In questo periodo sto insistendo molto sulla lettura e sulla punteggiatura da rispettare. Concordo con te sul tono della voce: sarà sì un po' di timidezza, ma soprattutto di insicurezza.
Per quanto riguarda i testi, sto proponendo la stessa cosa: partiamo da un'immagine e con domande stimolo scriviamo un breve testo.
E' un lavoro collettivo che piano piano diventerà individuale.
In grammatica presenterò le lettere straniere che l'anno scorso non ho fatto in tempo a fare.
Spero che questo forum continui.
Buona settimana.
Elisa

  • Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module
Avatar utente
MaestraSabry
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4923
Iscritto il: 28/03/2009, 15:46
Has thanked: 319 times
Been thanked: 77 times

Re: TESTI E LETTURE

Messaggioda MaestraSabry » 22/07/2009, 17:49

Inviato il: 27/10/2007, 19:23
da ienza

ciao ciao!

sono nuova.
sono anch'io in seconda e insegno italiano. sono alle prese con l'avvio alla produzione dei testi scritti e la cosa mi mette un po' di ansia... perchè è la prima volta che l'affronto...
speriamo bene!
ma voi che metodo usate? mi dareste qualche consiglio?
mia zia che ha esoerienza da vendere, in quanto è stata maestra fino all'anno scorso mi consiglia di seguire il metodo zoi, con la ricerca dei vissuti e dei dati che lo rendono. voi che ne pensate?
l'anno scorso ho seguito un corso di aggiornameto sulla scrittura e la prof.ssa ci consigliava di partire dall'elencazione.
voi che ne pensate?
i due metodi possono integrarsi? magari partendo dall'elencazione e seguendo pio zoi?
grazie dell'attezione e scusate per il tedio che vi hoprovocato... ma sono un po' in crisi in questo periodo...
mi sembra che i bambini si annoino e sto cercando qualcosa di frizzante per stimolarli un po'... potete darmi una mano???
grazie ancora!

Avatar utente
MaestraSabry
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4923
Iscritto il: 28/03/2009, 15:46
Has thanked: 319 times
Been thanked: 77 times

Re: TESTI E LETTURE

Messaggioda MaestraSabry » 22/07/2009, 17:49

Inviato il: 28/10/2007, 20:05
da elisd

Ciao.
Anche per me è la prima volta e mi sento un po' in ansia.
Io sono partita, come dicevo in un messaggio sopra, dalla presentazione di immagini varie e attraverso l'uso di domande stimolo alla creazione di un breve testo collettivo. Hanno cominciato, da soli, a scrivere didascalie di semplici immagini.
Abbiamo lavorato dapprima sulle vacanze e poi sull'inizio della scuola.
Ora stiamo affrontando l'autunno con racconti (tutto ciò riordinando le vignette rappresentative della storia letta o rispondendo a domande) e descrizioni, sempre collettive di oggetti (l'altro giorno ho portato a scuole delle zucche ornamentali e le abbiamo disegnate e descritte ).
Prossimamente presenterò le parti del racconto e mi chiedevo, per esempio, se devo presentare prima un po' di racconti oppure no.
Come vedi, ho anch'io un sacco di dubbi. Che dite, può andare come percorso?

Personalmente non conosco il metodo Zoi, ho qualcosa sul sito a lui ispirato(http://www.impariamoascrivere.it/index.php?pagina=home). Per quanto riguarda l'elencazione ho visto che anche La Vita Scolastica presenta tale metodo.
Potrebbe essere un mix giusto.

Aspetto le vostre risposte.
Alla prossima.
Elisa

Avatar utente
MaestraSabry
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4923
Iscritto il: 28/03/2009, 15:46
Has thanked: 319 times
Been thanked: 77 times

Re: TESTI E LETTURE

Messaggioda MaestraSabry » 22/07/2009, 17:50

Inviato il: 28/10/2007, 23:35
da ienza

grazie eli!!!
in realtà conosco il sito e sono abbonata alla vita scolastica e mia zia mi ha riempita di vecchie, ma utilissime guide di zoi, ma volevo conoscere un po' di vostri pareri.
io sto preparando un percorso sull'uva ispirato alla vita scolastica. poi vorrei passare alla descrizione di un animaletto. la vita scolastica consiglia una volpe, ma noi prenderemo in considerazione un uccellino, visto che stiamo leggendo Cipì di Mario Lodi.

un abbraccio!!!

ienza!!!

Avatar utente
MaestraSabry
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4923
Iscritto il: 28/03/2009, 15:46
Has thanked: 319 times
Been thanked: 77 times

Re: TESTI E LETTURE

Messaggioda MaestraSabry » 22/07/2009, 18:06

Inviato il: 7/9/2008, 17:58
da rosaria66

sto cercando di portarmi un pò avanti con il lavoro e ho preparato un'attività sulla prossima festa dei nonni. ho pensato di condividerla con voi.

http://www.maestrasabry.it/files/La_festa_dei_nonni.pdf

Avatar utente
MaestraSabry
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4923
Iscritto il: 28/03/2009, 15:46
Has thanked: 319 times
Been thanked: 77 times

Re: TESTI E LETTURE

Messaggioda MaestraSabry » 22/07/2009, 18:07

Inviato il: 27/9/2008, 15:10
da ziesse

Ragazze, quali testi narrativi pensate di proporre durante l'anno?

Io pensavo di puntare molto sul testo narrativo realistico e fantastico (fiaba e favola) dato che durante le ore opzionali era mia intenzione realizzare un laboratorio sull'animazione e costruzione di libri.
Le mie colleghe invece dedicheranno i primi mesi di classe seconda alla descrizione dei frutti autunnali, che io vorrei rinviare al prox anno. Voi cosa proponete?

Ciao Ciao

Avatar utente
MaestraSabry
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4923
Iscritto il: 28/03/2009, 15:46
Has thanked: 319 times
Been thanked: 77 times

Re: TESTI E LETTURE

Messaggioda MaestraSabry » 22/07/2009, 18:10

Inviato il: 2/10/2008, 21:13
da emanucri

Ciao a tutte.
Ho appena finito di preparare un'attività da proporre in Italiano nella mia classe seconda su San francesco. Quest'anno da noi, in veneto sarà vacanza il 4 ottobre e voglio che i miei alunni sappiano chi è questo personaggio di cui sentono tanto parlare(indipendentemente dalla religione). Un caro saluto
Eamnuela

http://www.maestrasabry.it/files/SAN_FRANCESCO.pdf

http://www.maestrasabry.it/files/SAN_FRANCESCO2.pdf

http://www.maestrasabry.it/files/DISEGN ... NCESCO.pdf

Avatar utente
MaestraSabry
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4923
Iscritto il: 28/03/2009, 15:46
Has thanked: 319 times
Been thanked: 77 times

Re: TESTI E LETTURE

Messaggioda MaestraSabry » 22/07/2009, 18:10

Inviato il: 2/10/2008, 22:40
da cettina

Io ho iniziato con il testo narrativo, usando delle storie sulle macchie di colore, trovate sulla vita scolastica e a questo abbino l'attività di immagine. L'autunno lo stiamo affrontando come osservazione dei cambiamenti rispetto all'estate, ma non come testo descrittivo, che preferisco fare dopo, con memorizzazione di poesia , dettato e frasi spontanee.


Torna a “Classe II”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

  • Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module