• Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module

supplenza mancata : chiarimento

Notizie e normativa riguardanti il mondo della scuola
Avatar utente
Larissa
Utente esperto
Utente esperto
Messaggi: 512
Iscritto il: 22/07/2009, 18:05
Località: Beaverton
Been thanked: 3 times
Contatta:

Re: supplenza mancata : chiarimento

Messaggioda Larissa » 18/10/2009, 19:51

Ok, luisa, ora arrivo io a rompere le uova nel paniere, ma ti parlo sulla base della mia esperienza di studentessa di SFP e al tempo stesso lavoratrice.
Siccome la frequenza non e' obbligatoria, se rifiuti una chiamata per l'univ vale come un rifiuto normale, i prof non ti possono fare la dichiarazione. Poi il fatto che ti dicano che devi frequentare per passare l'esame, che chi frequenta lo passa senza farlo, che se frequenti puoifare i compitini, sono tutte cose non ufficiali che variano da prof a prof. Se non c'e' frequenza obbligatoria non c'e' giustificazione.
Poi volevo anche dirti un'altra cosa (credo tu la sappia gia'). Lo sai che tutte le supplenze e i giorni di servizio che fai durante la durata legale del corso di laurea di SFP non valgono NIENTE DI NIENTE all'atto dell'iscrizione in graduatoria ad esaurimento? Cioe', quando ti iscrivi in graduatoria ad esaurimento e ti contano i punti, se mentre eri in corso lavoravi non importa, non fai punteggio :x . Cominci ad accumulare punteggio dal primo anno fuori corso. La normativa e' molto chiara a proposito (secondo me anche molto ingiusta, ma non ci si uo' fare niente). Io mi sono vista non contare due anni interi INTERI in cui ero assunta a tempo indeterminato, soloperche' erano il terzo e il quarto anni in cui ero iscritta a SFP. Te lo dico perche' magari puo' essere un criterio in base al quale scegli se fare o meno supplenze....

Avatar utente
mirocat
Utente esperto
Utente esperto
Messaggi: 304
Iscritto il: 23/08/2009, 18:17

Re: supplenza mancata : chiarimento

Messaggioda mirocat » 18/10/2009, 21:10

Larissa ha scritto:Ok, luisa, ora arrivo io a rompere le uova nel paniere, ma ti parlo sulla base della mia esperienza di studentessa di SFP e al tempo stesso lavoratrice.
Siccome la frequenza non e' obbligatoria, se rifiuti una chiamata per l'univ vale come un rifiuto normale, i prof non ti possono fare la dichiarazione. Poi il fatto che ti dicano che devi frequentare per passare l'esame, che chi frequenta lo passa senza farlo, che se frequenti puoifare i compitini, sono tutte cose non ufficiali che variano da prof a prof. Se non c'e' frequenza obbligatoria non c'e' giustificazione.
Poi volevo anche dirti un'altra cosa (credo tu la sappia gia'). Lo sai che tutte le supplenze e i giorni di servizio che fai durante la durata legale del corso di laurea di SFP non valgono NIENTE DI NIENTE all'atto dell'iscrizione in graduatoria ad esaurimento? Cioe', quando ti iscrivi in graduatoria ad esaurimento e ti contano i punti, se mentre eri in corso lavoravi non importa, non fai punteggio :x . Cominci ad accumulare punteggio dal primo anno fuori corso. La normativa e' molto chiara a proposito (secondo me anche molto ingiusta, ma non ci si uo' fare niente). Io mi sono vista non contare due anni interi INTERI in cui ero assunta a tempo indeterminato, soloperche' erano il terzo e il quarto anni in cui ero iscritta a SFP. Te lo dico perche' magari puo' essere un criterio in base al quale scegli se fare o meno supplenze....


ma per chi era laureato in sfp non contavano 12 punti ogni anno di frequenza? Forse dico una scemenza ma quando si inserivano ragazze in graduatoria avevano sempre punteggi alti e spesso passavano avanti a chi non era laureato

luisa78

Re: supplenza mancata : chiarimento

Messaggioda luisa78 » 18/10/2009, 21:18

Larissa ha scritto:Ok, luisa, ora arrivo io a rompere le uova nel paniere, ma ti parlo sulla base della mia esperienza di studentessa di SFP e al tempo stesso lavoratrice.
Siccome la frequenza non e' obbligatoria, se rifiuti una chiamata per l'univ vale come un rifiuto normale, i prof non ti possono fare la dichiarazione. Poi il fatto che ti dicano che devi frequentare per passare l'esame, che chi frequenta lo passa senza farlo, che se frequenti puoifare i compitini, sono tutte cose non ufficiali che variano da prof a prof. Se non c'e' frequenza obbligatoria non c'e' giustificazione.
Poi volevo anche dirti un'altra cosa (credo tu la sappia gia'). Lo sai che tutte le supplenze e i giorni di servizio che fai durante la durata legale del corso di laurea di SFP non valgono NIENTE DI NIENTE all'atto dell'iscrizione in graduatoria ad esaurimento? Cioe', quando ti iscrivi in graduatoria ad esaurimento e ti contano i punti, se mentre eri in corso lavoravi non importa, non fai punteggio :x . Cominci ad accumulare punteggio dal primo anno fuori corso. La normativa e' molto chiara a proposito (secondo me anche molto ingiusta, ma non ci si uo' fare niente). Io mi sono vista non contare due anni interi INTERI in cui ero assunta a tempo indeterminato, soloperche' erano il terzo e il quarto anni in cui ero iscritta a SFP. Te lo dico perche' magari puo' essere un criterio in base al quale scegli se fare o meno supplenze....


Ciao LARAAA :D SI SI LE SO QUESTE COSE ( INFATTI ENTRO NEL 4 ANNO FUORI CORSO);
le chiamate le sto ricevendo da graduatorie di istituto .
ma non c'era da qualche parte una regola o smili in base alla quale se si rifiutava per dei corsi relativi al corso di studi ( ovvero scienze della formazione)non c'eran problemi???

  • Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module
chica
Moderatori globali
Moderatori globali
Messaggi: 1528
Iscritto il: 23/08/2009, 17:06
Has thanked: 1 time
Been thanked: 6 times
Contatta:

Re: supplenza mancata : chiarimento

Messaggioda chica » 18/10/2009, 21:27

mirocat ha scritto:
Larissa ha scritto:Ok, luisa, ora arrivo io a rompere le uova nel paniere, ma ti parlo sulla base della mia esperienza di studentessa di SFP e al tempo stesso lavoratrice.
Siccome la frequenza non e' obbligatoria, se rifiuti una chiamata per l'univ vale come un rifiuto normale, i prof non ti possono fare la dichiarazione. Poi il fatto che ti dicano che devi frequentare per passare l'esame, che chi frequenta lo passa senza farlo, che se frequenti puoifare i compitini, sono tutte cose non ufficiali che variano da prof a prof. Se non c'e' frequenza obbligatoria non c'e' giustificazione.
Poi volevo anche dirti un'altra cosa (credo tu la sappia gia'). Lo sai che tutte le supplenze e i giorni di servizio che fai durante la durata legale del corso di laurea di SFP non valgono NIENTE DI NIENTE all'atto dell'iscrizione in graduatoria ad esaurimento? Cioe', quando ti iscrivi in graduatoria ad esaurimento e ti contano i punti, se mentre eri in corso lavoravi non importa, non fai punteggio :x . Cominci ad accumulare punteggio dal primo anno fuori corso. La normativa e' molto chiara a proposito (secondo me anche molto ingiusta, ma non ci si uo' fare niente). Io mi sono vista non contare due anni interi INTERI in cui ero assunta a tempo indeterminato, soloperche' erano il terzo e il quarto anni in cui ero iscritta a SFP. Te lo dico perche' magari puo' essere un criterio in base al quale scegli se fare o meno supplenze....


ma per chi era laureato in sfp non contavano 12 punti ogni anno di frequenza? Forse dico una scemenza ma quando si inserivano ragazze in graduatoria avevano sempre punteggi alti e spesso passavano avanti a chi non era laureato


inserisco un aparntesi...con questa notizia mi avevi meso un'ansia....sembra che sia diverso per chi è già abilitato, meno male! :roll:
http://sites.google.com/site/infanziaedintorni/
il sito è piccolino è piccolino ma cercherà di crescere. mi aiutate?:-)

il mio blog http://ilblogdiinfanziaedintorni.blogspot.com/

Avatar utente
Larissa
Utente esperto
Utente esperto
Messaggi: 512
Iscritto il: 22/07/2009, 18:05
Località: Beaverton
Been thanked: 3 times
Contatta:

Re: supplenza mancata : chiarimento

Messaggioda Larissa » 18/10/2009, 23:11

Non so bene, ma a me i punti non li hanno contati, ho letto la normativa ed e' proprio cosi'. Chi ha la laurea spesso passa avanti perche' i punti per la laurea sono veramente un bel po' (e in parte quindi compensano il non poter far punti nel corso del corso). Comunque i punti non si accumulano solo per la graduatoria ad esaurimento, non quella d'istituto.
Della regola che si puo' rifiutare per sfp senza conseguenze io non ho mai sentito, ma non faccio molto testo perche' ho sempre rifiutato per incarico annuale. Scusate se ho messo agitazione... :oops:

chica
Moderatori globali
Moderatori globali
Messaggi: 1528
Iscritto il: 23/08/2009, 17:06
Has thanked: 1 time
Been thanked: 6 times
Contatta:

Re: supplenza mancata : chiarimento

Messaggioda chica » 19/10/2009, 9:03

Larissa ha scritto:Non so bene, ma a me i punti non li hanno contati, ho letto la normativa ed e' proprio cosi'. Chi ha la laurea spesso passa avanti perche' i punti per la laurea sono veramente un bel po' (e in parte quindi compensano il non poter far punti nel corso del corso). Comunque i punti non si accumulano solo per la graduatoria ad esaurimento, non quella d'istituto.
Della regola che si puo' rifiutare per sfp senza conseguenze io non ho mai sentito, ma non faccio molto testo perche' ho sempre rifiutato per incarico annuale. Scusate se ho messo agitazione... :oops:


non ti preoccupare, meglio saperle le cose e informarsi bene. Il mio discorso credo sia un pò diverso essendo già abilitata comunque.
Ciao ;)
http://sites.google.com/site/infanziaedintorni/
il sito è piccolino è piccolino ma cercherà di crescere. mi aiutate?:-)

il mio blog http://ilblogdiinfanziaedintorni.blogspot.com/

tepy
Nuovo utente
Nuovo utente
Messaggi: 8
Iscritto il: 06/09/2009, 21:27

Re: supplenza mancata : chiarimento

Messaggioda tepy » 19/10/2009, 18:18

ciao a tutte, volevo un parere
lavoro in una scuola paritaria, ho il contratto fino a giugno e ho la classe.
mi sono iscirtta nelle graduatorie dello stato e ho ricevuto tante chiamate per suplenze, ma ho rifiutato perchè dovrei lasciare un posto di tanti mesi , per un posto di pochi giorni.
secondo voi questo mi preclude qualcosa??? ho fatto male??' mi è stato chiesto anche dove sto lavorando... il nome e il paese, ho fatto male a dirlo perchè non è statale???
ultima domanda...se vado sul sito istruzione.it, non riesco ad entrare nel mio profilo, cè un modo per sapere il mio posto in graduatoria o il mio punteggio???

Avatar utente
Larissa
Utente esperto
Utente esperto
Messaggi: 512
Iscritto il: 22/07/2009, 18:05
Località: Beaverton
Been thanked: 3 times
Contatta:

Re: supplenza mancata : chiarimento

Messaggioda Larissa » 19/10/2009, 18:22

se la scuola e' paritaria, don't worry. Hai fatto benissimo. Io ho SEMPRE lavorato nella paritaria e il punteggio assegnato e' lo stesso della statale. :D

luisa78

Re: supplenza mancata : chiarimento

Messaggioda luisa78 » 21/10/2009, 18:12

sono andata di persona a parlare con le segretarie: loro mi hanno detto che devono parlare con l'interessata e non tramite " terzi"... :cry:
cmq purtroppo domani e dopodomani ho detto di no ad una supplenza di 2 giorni ( e qui siamo alla 1 rinuncia) perchè go un corso ; sono fregata perchè nemmeno per i laboratori ( che hanno obbligo di frequenza) mi esonerano e allora anche li figurerà rinuncia :cry: :cry: :cry:

chica
Moderatori globali
Moderatori globali
Messaggi: 1528
Iscritto il: 23/08/2009, 17:06
Has thanked: 1 time
Been thanked: 6 times
Contatta:

Re: supplenza mancata : chiarimento

Messaggioda chica » 21/10/2009, 19:06

luisa78 ha scritto:sono andata di persona a parlare con le segretarie: loro mi hanno detto che devono parlare con l'interessata e non tramite " terzi"... :cry:
cmq purtroppo domani e dopodomani ho detto di no ad una supplenza di 2 giorni ( e qui siamo alla 1 rinuncia) perchè go un corso ; sono fregata perchè nemmeno per i laboratori ( che hanno obbligo di frequenza) mi esonerano e allora anche li figurerà rinuncia :cry: :cry: :cry:


mi devo esser ersa qualcosa...interessata di ch??? :roll:
Proprio perchè almeno ai laboratori ci devi essere forse ti conviene saltare lelezioni per non fare troppe rinunce

ps: spero di avere il dirito allo studio altrimenti sarò nel tuo stesso problema
http://sites.google.com/site/infanziaedintorni/
il sito è piccolino è piccolino ma cercherà di crescere. mi aiutate?:-)

il mio blog http://ilblogdiinfanziaedintorni.blogspot.com/


Torna a “Normativa e news”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

  • Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module