• Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module

Specializzati inglese e piano di formazione linguistica

Notizie e normativa riguardanti il mondo della scuola
Avatar utente
mirocat
Utente esperto
Utente esperto
Messaggi: 304
Iscritto il: 23/08/2009, 18:17

Re: Specializzati inglese e piano di formazione linguistica

Messaggioda mirocat » 17/06/2012, 15:00

MaestraSabry ha scritto: mi sembra un'assurdità svolgere tutte quelle ore in 3 mesi!!! :evil:

non dirlo a me Sabry! :D purtroppo questa è la serietà di chi gestisce i corsi.

Reclutamento:
per quel che mi riguarda sono stata reclutata "a caso" e solo per avere le persone sufficienti a completare il corso.
Il criterio, in base alle indicazioni della circolare regionale che mi è pervenuta, è l'età anagrafica in associazione al numero di docenti formati nell'istituto, ovvero, in un istituo senza abilitati viene scelto il più giovane, anche se ha 50 anni. E' possibile, inoltre, per gravi motivi personali o di salute farsi esonerare dalla formazione che, per contratto, è obbligatoria. Inoltre, siccome il dirigente è responsabile dei nomi che comunica, per comprovate ragioni di opportunità e organizzazione scolastica, può decidere quale siano i docenti da indicare; ad esempio, se il più giovane sarà certamente perdente posto, il dirigente potrebbe indicare un altro nominativo, oppure nel caso avesse docenti che avessero espresso il desiderio di partecipare alla formazione potrebbe scegliere di indicare i loro nominativi. Dalle mie parti, però, i dirigenti non fanno alcuna valutazione di opportunità, nè considerano le preferenze espresse. Ecco perchè dico che sono stata scelta a caso: in base alle iscrizioni alla classe prima del prossimo anno era certo che sarei stata perdente posto, quindi, formare me, non ha dato alcun vantaggio per l'istituto visto che per il prossimo anno sarò trasferita.
Livello:
Per il livello non c'è problema: in base a quello che avete dichiarato sosterrete il test d'ingresso e poi verrete assegnate al corso del vostro livello. Credo non sostengano il test solo coloro che hanno dichiarato A0.
Come ho già detto io sono stata assegnata "d'ufficio" con un preavviso di tre giorni per cui il test non mi è stato proposto. Però, chi è stato avvisato per tempo e, per sua iniziativa, ha richiesto la valutazione delle competenze, ha ottenuto di essere inserito nel corso più avanzato.
Metà degli altri partecipanti avevano già frequentato il corso per passare da A0 ad A1 per cui non necessitavano di test. Forse non sono stata chiara sul livello conseguito: il corso che ho seguito portava da A1 ad A2 e il prossimo anno seguirò il corso per conseguire il livello B1, quello che permette di insegnare in tutte le classi.
Insegnamento in classe:
Con il livello A2 e il corso di 40 ore di glottodidattica puoi ufficialmente insegnare in prima e seconda. Dipende dal dirigente. Attualmente non ho ancora le ore di glottodidattica perchè non è partito il corso.
In realtà so di casi in cui, per la penuria di specialisti e specializzati, i dirigenti hanno imposto l'insegnamento anche a quegli insegnanti che avevano conseguito il livello A1 senza la glottodidattica (non ho sbagliato, ho proprio detto A1 senza la glottodidattica).
Qualche precisazione:
Se hai già studiato inglese alle superiori e/o all'università non è difficile arrivare al livello A2. Sembra invece ostico l'ottenimento del B1 perchè la valutazione non è fatta dall'insegnante che ti ha seguito durante il corso ma dai centri linguistici di ateneo.
Un'ultima precisazione che non tutti sanno: il riconoscimento dei nostri livelli vale solo per l'insegnamento nella scuola italiana. Allo stato attuale delle cose una volta ottenuto il livello A2 o B1 non ti viene più verificato. Dico questo perchè gli organismi certificatori riconosciuti a livello internazionale rilasciano una certificazione che va rinnovata con esame ogni 5 anni. Ciò significa che ogni 5 anni devi ripetere l'esame per dimostrare di essere ancora al livello che avevi raggiunto. La nostra certificazione non necessita di rinnovo, al momento attuale (e ciò non stupisce se si pensa al costo che richiederebbe) e questo è un vantaggio ma, d'altra parte, al di fuori della scuola italiana non vale un soldo bucato.

Scusate la prolissità, spero di essere stata chiara. Se non lo sono stata abbastanza o avete altri dubbi, chidete pure.

Tu Sabry devi iniziare, vero? Sai in quale anno di formazione linguistica sei stata inserita, perchè da noi quella del 2012 non è ancora stata attivata per mancanza delle autorizzazioni.

Avatar utente
Paola Viale
Utente esperto
Utente esperto
Messaggi: 243
Iscritto il: 12/06/2010, 14:32
Has thanked: 6 times
Been thanked: 20 times
Contatta:

Re: specializzati insegnamento lingua inglese

Messaggioda Paola Viale » 17/06/2012, 20:16

Concordo pienamente con te, ma forse c'è un errore alla base di tutto: il corso universitario prepara sempre ed ancora con una panoramica generale alla professione del docente della scuola primaria. Penso che ci siano dei pro e i contro in tutte le condizioni.In effetti non si può diventare nè musicisti in 5 anni di studio generalizzato e tanto meno abili ginnasti se il corso si proietta su una serie di lezioni teoriche! Bisognerebbe allora che ci siano diversi insegnanti con delle particolari attitudini. Ma i bambini come risponderebbero ad un cambio di nove 10 persone? Forse siamo noi insegnati che ci dovremmo metterci in gioco! Mi spiego, penso che debba cambiare anche un pò la tradizione scolastica della maggior parte delle insegnanti di scuola primaria. L'aggiornamento è importante ma secondo me si dovrebbero attivare dei corsi su tutte le discipline e , soprattutto , gli insegnanti non devono pensare che se hanno arte e musica queste debbano diventare il raddoppio di mate e o di italiano. Dico forse qualche eresia?
Per quanto riguarda l'inglese, vero!Bisognerebbe vedere le predisposizioni ma siamo ormai globalizzati e noi italiani dovremmo avere più padronanza con le lingue straniere!!!!!!!!
IO il corso di inglese l'ho concluso quest'anno e in un anno solare ci hanno fatto fare salti mortali..So che le mie compagne di corso insegnavano anche in una quarta.Ovvio che è n'altra cosa avere l'insegnante laureato. Ma nella mia breve esperienza scolastica ho sentito degli specializzati ( primi abilitati senza laurea) che dicevano TANTISSIMI ORRORI!!!!! Da qui mi sono detta, prendo l'abilitazione perché almeno ho la coscienza che se nel momento devo insegnare inglese mi preparerò cercando di metterci più impegno
Se avete bisogno io ho i miei elaborati di inglese per la parte on line!!!!
In bocca al lupo!!!!
http://tuttadidattica.forumattivo.it/

Avatar utente
mirocat
Utente esperto
Utente esperto
Messaggi: 304
Iscritto il: 23/08/2009, 18:17

Re: Specializzati inglese e piano di formazione linguistica

Messaggioda mirocat » 18/06/2012, 18:41

Vi risulta che le ore di corso in presenza, se non in orario di servizio, possano essere recuperate?

  • Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module
Avatar utente
MaestraSabry
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4931
Iscritto il: 28/03/2009, 15:46
Has thanked: 319 times
Been thanked: 84 times

Re: Specializzati inglese e piano di formazione linguistica

Messaggioda MaestraSabry » 18/06/2012, 21:35

Grazie mirocat per le tue precise spiegazioni.
Sì, anche io faccio parte del gruppo che dovrà essere formato per il triennio 2012...e questo mi preoccupa, lette le vostre esperienze...
Da noi stanno chiamando, come ti spiegavo, per il test preliminare, ma non sembra esserci un criterio di scelta: sono stati chiamati soprattutto gli insegnanti di sostegno :shock: , di tutte le fasce di età e ti tutti i livelli, compreso l'A0... :roll:
Dalla fretta sembrerebbe che vogliano iniziare il corso questa estate...
Io ancora non sono stata convocata per il test...
Grazie anche a te Paola per la tua testimonianza ;)

Avatar utente
mirocat
Utente esperto
Utente esperto
Messaggi: 304
Iscritto il: 23/08/2009, 18:17

Re: Specializzati inglese e piano di formazione linguistica

Messaggioda mirocat » 18/06/2012, 22:31

Di nulla, mi fa piacere condividere le informazioni.
Non vorrei spaventarti ulteriormente ma, a quanto risultava alla mia formatrice, chi inizia il prossimo triennio dovrà raggiungere il livello B2! :o :shock:
Mi sembra strano che possano ancora iniziare prima delle ferie, fammi sapere che sono curiosa ;) . Da noi gli insegnanti di sostegno, invece, non sono mai stati chiamati. E' vero che oltre all'età valutano anche l'anno di immissione in ruolo. Può essere questo il motivo della chiamata degli insegnanti di sostegno.

Ora mi sto informando per il recupero ore. Vi faccio sapere se ne vengo a capo.

Avatar utente
Paola Viale
Utente esperto
Utente esperto
Messaggi: 243
Iscritto il: 12/06/2010, 14:32
Has thanked: 6 times
Been thanked: 20 times
Contatta:

Re: Specializzati inglese e piano di formazione linguistica

Messaggioda Paola Viale » 18/06/2012, 22:37

mirocat ha scritto:Di nulla, mi fa piacere condividere le informazioni.
Non vorrei spaventarti ulteriormente ma, a quanto risultava alla mia formatrice, chi inizia il prossimo triennio dovrà raggiungere il livello B2! :o :shock:
Mi sembra strano che possano ancora iniziare prima delle ferie, fammi sapere che sono curiosa ;) . Da noi gli insegnanti di sostegno, invece, non sono mai stati chiamati. E' vero che oltre all'età valutano anche l'anno di immissione in ruolo. Può essere questo il motivo della chiamata degli insegnanti di sostegno.

Ora mi sto informando per il recupero ore. Vi faccio sapere se ne vengo a capo.


Wow, vogliono innalzare il livello di inglese a B2? Bene. Ma lo avete visto che con le istanze on line il livello B1 era valutato come un livello scarso?
http://tuttadidattica.forumattivo.it/

Avatar utente
Tizzy
Utente esperto
Utente esperto
Messaggi: 133
Iscritto il: 29/08/2009, 1:19
Has thanked: 5 times
Been thanked: 9 times

Re: Specializzati inglese e piano di formazione linguistica

Messaggioda Tizzy » 18/06/2012, 22:47

Ciao a tutte!
Io ho appena terminato il corso di inglese...esame sostenuto la scorsa settimana...sono stata una delle ultime fortunate a frequentare 380 ore tutte in presenza.... :(
è stato molto faticoso e l'esame finale piuttosto difficile!!!!
Immagine
ImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
Paola Viale
Utente esperto
Utente esperto
Messaggi: 243
Iscritto il: 12/06/2010, 14:32
Has thanked: 6 times
Been thanked: 20 times
Contatta:

Re: Specializzati inglese e piano di formazione linguistica

Messaggioda Paola Viale » 18/06/2012, 22:55

Tizzy ha scritto:Ciao a tutte!
Io ho appena terminato il corso di inglese...esame sostenuto la scorsa settimana...sono stata una delle ultime fortunate a frequentare 380 ore tutte in presenza.... :(
è stato molto faticoso e l'esame finale piuttosto difficile!!!!


Wow Tizzy , complimenti!! Invece io l'ho feci a marzo ma provenendo dal corso dellle 60 ore in presenza + 20 di metodologia, sempre in presenza!!! La fortuna è stata di avere avuto un'ottima tutor!!!
http://tuttadidattica.forumattivo.it/




Torna a “Normativa e news”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

  • Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module