• Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module

DIDATTICA MENTALISTA

Idee, metodologie, strategie e modulistica per gli insegnanti.
Avatar utente
m.angela
Utente
Utente
Messaggi: 75
Iscritto il: 06/02/2010, 21:08

DIDATTICA MENTALISTA

Messaggioda m.angela » 09/06/2010, 18:01

Le indagini OCSE/PISA evidenziano la difficoltà del sistema scolastico italiano nell'innalzare la qualità formativa che si attesta su livelli inferiori a quelli di molti paesi europei ed extraeuropei. Quali sono le ragioni di questa “débâcle” italiana? Le cause sono riconducibili al fatto che in classe i docenti sostanzialmente utilizzano una didattica imperniata sull’oggetto culturale (=disciplina).
La Didattica Mentalista opera una “rivoluzione copernicana” perché non mette la materia al centro del suo intervento, ma gli studenti portandoli alla consapevolezza del proprio stile di apprendimento. Grazie ad una forma di comunicazione attiva (=dialogo pedagogico), gli alunni prendono lentamente coscienza dei processi mentali necessari per conseguire successo nello studio e nella vita. E' la realizzazione del principio pedagogico "insegnare ad apprendere", inserito in tutti i P.O.F. scolastici, ma che pochissimi sanno effettivamente applicare.
La Didattica Mentalista valorizza all’interno del curriculo la persona nelle sue dimensioni ontologiche: la coscienza e la mente. La prima è fondamentale nell’interazione con la realtà che ci circonda attraverso il principio fenomenologico dell’intenzionalità, la seconda ci consente di agire sui contenuti mentali dell’esperienza dando avvio al pensiero umano nelle sue articolate forme e dimensioni: attenzione, riflessione, memorizzazione, ragionamento, comprensione e creatività. Agire su questi cardini del pensiero significa aiutare il soggetto in formazione a crearsi un efficace metodo di studio.
Questa procedura didattica però, per essere applicata, richiede da parte dell’insegnante una condizione di base imprenscindibile: l’umiltà di mettersi in discussione e il coraggio di provare strade metodologicamente nuove in grado di appagarlo sul piano umano e professionale. Pertanto l’uso di questa didattica è vivamente sconsigliato a chi non possiede queste “virtù” laicali…
Attendo Vostre considerazioni.......
maestra Mariangela

Avatar utente
m.angela
Utente
Utente
Messaggi: 75
Iscritto il: 06/02/2010, 21:08

Re: DIDATTICA MENTALISTA

Messaggioda m.angela » 01/07/2010, 22:26

LA MORTE DI ANTOINE DE LA GARANDERIE

Con profondo dolore annunciamo la notizia della morte a 90 anni del Prof. Antoine de La Garanderie, insigne fenomenologo e pedagogista francese. I suoi studi hanno aperto ad una visione rivoluzionaria ed innovativa dell'insegnamento/apprendimento conosciuta ed apprezzata in molti paesi europei ed extraeuropei.
La nostra Associazione partecipa commossa alla gravissima perdita culturale, filosofica e pedagogica che ha colpito il mondo accademico e scolastico francese.
Associazione Didattica Mentalista
http://www.didatticamentalista.it
antoine-garanderie[1].jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

nenene
Utente
Utente
Messaggi: 99
Iscritto il: 23/08/2009, 17:02

Re: DIDATTICA MENTALISTA

Messaggioda nenene » 07/07/2010, 13:37

Ciao NMariangela, vorrei sapere qualcosa di più "concreto" sull'insegnamento in oggetto. Il tuo corso (21 giugno scorso) ha coinciso con la distribuzione delle schede di valutazione (data che NON si puà spostare nel mio Circolo) per cui non ho potuto partecipare.

  • Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module
Avatar utente
m.angela
Utente
Utente
Messaggi: 75
Iscritto il: 06/02/2010, 21:08

Re: DIDATTICA MENTALISTA

Messaggioda m.angela » 07/07/2010, 15:31

Cara Nenene,
mi ha fatto molto piacere il tuo intervento. Possiamo iniziare il percorso e ti aiuterò ogni volta che troverai delle difficoltà, anche perché questa metodologia è molto complessa. Sarà un po’ come giocare a dama all’inizio si procede a piccoli passi con regole da rispettare, poi una volta compreso il senso della metodologia, potrai andare da sola dove vorrai ….

Intanto puoi iniziare a leggere gli articoli che trovi nella pagina download del nostro sito http://www.didatticamentalista.it , lì verrai a conoscenza del fatto che questo metodo nasce dagli studi di un pedagogista e ricercatore di nome Pietro Sacchelli che ha coniugato gli studi della Gestione Mentale con l’interazionismo filosofico e le più recenti ricerche sulle neuroscienze. Questa metodologia sostiene l’esistenza della mente e spiega che ogni persona possiede delle abitudini mentali, cioè modalità mentali contratte dal soggetto fin dalla prima infanzia in modo spontaneo e meccanico. Come le persone contraggono comportamenti motori e meccanici, così anche lo sviluppo del pensiero. I soggetti, cioè, vanno incontro a una sorta di abitudine cognitiva che privilegia determinate procedure mentali a scapito di altre.

Secondo Antoine de La Garanderie, tra la percezione e la comprensione c’è l’evocazione e questo è un primo punto importante, che l’insegnante deve tenere conto durante la spiegazione di una lezione. L’evocazione è il portare nella mente la percezione. Secondo la Didattica Mentalista, ognuno di noi possiede una madrelingua pedagogica o naturale che può essere visiva (rivedere in testa delle immagini) o auditiva (riscoltare le parole nella mente), cioè tutti noi abbiamo una predisposizione a privilegiare immagini auditive o visive (evocazioni).

Per guidare l’alunno ad acquisire un metodo di studio, occorre riuscire a capire se un bambino utilizza abitudini mentali visive e/o uditive.

Si può arrivare a questa consapevolezza grazie a un dialogo pedagogico.

Non voglio aggiungere altro per il momento, potrai scaricare parte del libro: “il metodo metacognitivo della gestione mentale. Il pensiero di Antoine de La Garanderie." Di Pietro Sacchelli.da qusto link:
http://books.google.it/books?id=aq5owNC ... q=&f=false

Aspetto domande che possono chiarirti i concetti… se sarai brava a settembre inizierai l’anno utilizzando questo nuovo metodo che ti darà un’opportunità in più con i tuoi alunni e ti aiuterà a rimuovere le difficoltà d’apprendimento dove si presenteranno

Un caro saluto da Mariangela….mi raccomando: a presto! :D

nenene
Utente
Utente
Messaggi: 99
Iscritto il: 23/08/2009, 17:02

Re: DIDATTICA MENTALISTA

Messaggioda nenene » 07/07/2010, 21:15

il sito l'ho già visionato da tempo e letto (ma non in modo serio, devo ammetterlo...per motivi di tempo) il materiale proposto.
Ora che il tempo è a mio favore, proverò a "studiare". Grazie per la disponibilità!!!

Avatar utente
m.angela
Utente
Utente
Messaggi: 75
Iscritto il: 06/02/2010, 21:08

Re: DIDATTICA MENTALISTA

Messaggioda m.angela » 22/09/2010, 17:32

Invio le prove di ingresso di clsse IV delle operazioni mentali. Buon lavoro
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
MaestraSabry
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4889
Iscritto il: 28/03/2009, 15:46
Has thanked: 304 times
Been thanked: 73 times

Re: DIDATTICA MENTALISTA

Messaggioda MaestraSabry » 24/09/2010, 23:06

Ecco il materiale gentilmente messo a disposizione da m.angela, grazie!! :D

http://img834.imageshack.us/img834/739/mari1.jpg

http://img808.imageshack.us/img808/9844/mari2.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
m.angela
Utente
Utente
Messaggi: 75
Iscritto il: 06/02/2010, 21:08

Re: DIDATTICA MENTALISTA

Messaggioda m.angela » 09/11/2010, 19:00

E' stato pubblicato un altro articolo che riguarda la dimensione mentale dell'apprendimento.....



http://www.educationduepuntozero.it/did ... endimento/


Buonanserata a tutti da Mariangela....

Avatar utente
m.angela
Utente
Utente
Messaggi: 75
Iscritto il: 06/02/2010, 21:08

Re: DIDATTICA MENTALISTA

Messaggioda m.angela » 11/11/2010, 18:57

Salve a tutti,
inserisco un link!
Buon lavoro a tutti!
http://www.aimcfirenze.it/news/48/linte ... -sacchelli

Avatar utente
m.angela
Utente
Utente
Messaggi: 75
Iscritto il: 06/02/2010, 21:08

Re: DIDATTICA MENTALISTA

Messaggioda m.angela » 31/12/2010, 23:01

Ultima modifica di Brava il 22/09/2012, 20:37, modificato 2 volte in totale.
Motivazione: link off sostituito


Torna a “Parliamo di didattica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

  • Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module