• Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module

PROVE INVALSI

Idee, metodologie, strategie e modulistica per gli insegnanti.
Avatar utente
Annaria
Utente
Utente
Messaggi: 56
Iscritto il: 23/08/2009, 17:45

Re: PROVE INVALSI

Messaggioda Annaria » 08/05/2010, 14:09

se permettete torno sulla questione alunni certificati: a me è stato detto che l'insegnante di sostegno non poteva affiancare l'alunna nella stessa aula dove si svolgeva la prova della sua classe, sento invece che da quaqua il sostegno è stato presente.......
è stata una decisione della scuola o non vi siete posti il problema?

Avatar utente
quaqua
Utente esperto
Utente esperto
Messaggi: 143
Iscritto il: 23/08/2009, 20:08
Has thanked: 8 times

Re: PROVE INVALSI

Messaggioda quaqua » 08/05/2010, 15:41

x Annaria
E' stata una scelta della scuola: la nota sugli alunni disabili ( la trovi sul sito dell'Unvalsi) permetteva di far partecipare gli alunni DVA alla prova seguiti dall'insegnante di sostegno.

ciripat
Nuovo utente
Nuovo utente
Messaggi: 1
Iscritto il: 05/05/2010, 11:35

Re: PROVE INVALSI

Messaggioda ciripat » 08/05/2010, 16:38

Insegno anche io matematica e lo scorso giovedì 6 maggio ho somministrato le prove in una classe seconda. Secondo me per rendere efficaci tali prove, bisogna cominciare dall'inizio dell'anno scolastico a lavorare con lo stile proprio delle prove, che possono essere considerate come un ottimo stimolo per preparare compiti di apprendimento in cui gli alunni possano esercitare le loro abilità intellettive.
A scuola,tendenzialmente siamo portate a proporre esercitazioni tendenti a rilevare più le conoscenze che le competenze, e quando poi i ragazzi devono affrontare tali prove, tendono ad essere sbrigativi, superficiali e a rispondere il più delle volte senza riflettere, affrontandole con uno spirito ludico un pò fuori luogo per noi, considerata la veste di eccessiva ufficialità che il ministero dà a tali prove.
L'anno prossimo mi propongo di far lavorare i miei alunni dall'inizio dell'anno sullo stile delle prove Invalsi e tenterò di metterli in condizione di attivarsi e renderli maggiormente consapevoli nello svolgimento delle stesse.

  • Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module
ALBINA2
Nuovo utente
Nuovo utente
Messaggi: 2
Iscritto il: 23/08/2009, 20:40

Re: PROVE INVALSI

Messaggioda ALBINA2 » 08/05/2010, 19:00

Cao a tutte, insegno italiano in una classe dove c'è un bambino arrivato dalla russia a settembre e pur sapendo pochissime parole di italiano è stato inserito in una classe quinta.
Inutile dire che abbiamo lavorato sodo e che ora, rispetto alla situazione di partenza, ha fatto grandi progressi, però non tali da permettergli la comprensione del testo della prova INVALSI.
Quando ha iniziato a leggere si è scoraggiato ed è scoppiato a piangere. Secondo me non ha senso sottoporre ad un forte stress un bambino quando si sa già in partenza che quello che gli andiamo a chiedere non è alla sua portata ! Ciò serve solo a far perder tempo , a diminuire l' autostima negli alunni e a scoraggiare gli insegnati.

Avatar utente
alissi
Utente esperto
Utente esperto
Messaggi: 177
Iscritto il: 23/08/2009, 17:32
Been thanked: 1 time

Re: PROVE INVALSI

Messaggioda alissi » 08/05/2010, 19:15

faccio riferimento alla risposta di ciripat che condivido pienamente.

Quest'anno ho scaricato le prove invalsi degli anni passati e mi sono avvalsa del testo di esercitazione Prove Invalsi della ed. La Spiga per predisporre 10 schede da 10 quesiti l'una sulla falsariga (Ho inserito alcuni quesiti originali delle vecchie prove e ne ho eleborati altri sulla falsariga).

Dal mese di febbraio li ho proposti periodicamente ai miei bambini che li hanno molto graditi e, in effetti, presi come un gioco.
Comunque è stato sorprendente vedere il miglioramento dei risultati dalle prime schede alle ultime, dovuto soprattutto alls maggiore consapevolezza di dover leggere e riflettere attentamente.

Vi garantisco che non l'ho considerato un allenamento alla prova che affronteranno martedi, ma proprio una modalita di lavoro diversa.
alissi

Avatar utente
eslo
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2401
Iscritto il: 23/08/2009, 21:54
Has thanked: 27 times
Been thanked: 134 times

Re: PROVE INVALSI

Messaggioda eslo » 09/05/2010, 9:53

Non condivido quanto scritto da Ciripat e Alissi innanzitutto xchè sento come un’ ingerenza pesante sul mio modo di lavorare il dover dedicare tanto tempo alle esercitazioni in vista di una prova la cui impostazione , a mio avviso , non ha tutte le carte x essere oggettiva.

Vedendo un po’ più da vicino quella d’italiano x la quinta di quest’anno : i testi avevano contenuti astrusi , con un linguaggio a volte complesso rispetto all’età degli alunni e dai periodi ricchi di subordinate fuorvianti .
La comprensione del testo era spesso pretenziosa. La domanda sull’ortografia ,al contrario era ridicola (disegni : aquilone-astuccio- pannocchia…… scrivere accanto ) quelle di grammatica e sintassi insufficienti… e ….meglio non continuare.

L’intento di testare la popolazione scolastica è nobile , ma si deve saper fare bene.
Che attendibilità potranno avere i risultati se una quantità di variabili incidono pesantemente su di essi ?
Quindi , secondo me, esercitiamoci ,ok , modalità di lavoro diversa ,ok, ma per carità.........non dall'inizio dell'anno scolastico nè da febbraio !!!

Avatar utente
eslo
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2401
Iscritto il: 23/08/2009, 21:54
Has thanked: 27 times
Been thanked: 134 times

Re: PROVE INVALSI

Messaggioda eslo » 11/05/2010, 18:34

Carine le prove di matematica di oggi.... :) Finalmente la bestiaccia nera e astratta dell'insegnamento scende nel mondo reale ! :D ( o almeno ci prova...)
Peccato che poi alle medie i proff. chiedano solo le quattro operazioni ed un po' di geometria.....

Avatar utente
alissi
Utente esperto
Utente esperto
Messaggi: 177
Iscritto il: 23/08/2009, 17:32
Been thanked: 1 time

Re: PROVE INVALSI

Messaggioda alissi » 12/05/2010, 17:56

Condivido il parere di eslo.

Io mi riferisco alle prove di matematica: molta logica e, a mio avviso, la cosa non guasta.

Le ho tabulate ma non corrette seriamente ma, a prima vista, ho notato che la difficoltà maggiore è stata l'incapacità di leggere con attenzione.

Spero che nei prossimi 3 anni possano migliorare.
alissi

Avatar utente
brinabrina
Utente esperto
Utente esperto
Messaggi: 433
Iscritto il: 23/08/2009, 22:37
Località: Treviso
Has thanked: 6 times
Been thanked: 7 times

Re: PROVE INVALSI

Messaggioda brinabrina » 12/05/2010, 23:35

Ho visto le prove di matematica cui sono stati sottoposti i miei alunni: mi sono piaciute, non banali, utili per vagliare la comprensione profonda di concetti e strategie risolutive.
Certo che qualcuno non ce l'avrà fatta...i ragazzi le hanno giudicate accessibili.
Brina
Brinabrina

Avatar utente
zuneta
Utente esperto
Utente esperto
Messaggi: 193
Iscritto il: 01/09/2009, 13:44
Località: Alessandria

Re: PROVE INVALSI

Messaggioda zuneta » 13/05/2010, 12:57

Io ho corretto e tabulato entrambe le prove: il risultato è stato deludente, anche se loro hanno considerato le prove facili. Ho notato che non hanno letto bene e che non si sono concentrati. Hanno risposto di fretta e con superficilità. Spero che migliorino nei prossimi 3 anni, ma mi rifiuto di farli esercitare con questo schema sin da inizio anno! Io lavoro in modo diverso e sentirmi obbligata a lavorare come loro vogliono no! Mi sembra una mortificazione alla libertà di insegnamento!


Torna a “Parliamo di didattica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

  • Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module