• Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module

ALUNNI VIVACI, come evitare chiasso e confusione

Avatar utente
antonietta
Utente
Utente
Messaggi: 32
Iscritto il: 01/10/2009, 21:51

Re: ALUNNI VIVACI, come evitare chiasso e confusione

Messaggioda antonietta » 05/10/2009, 20:56

Io ho constatato, osservando me e le mie colleghe in classe, che gli alunni spesso si agitano se l'insegnante stessa è agitata e parla ad alta voce. Mi spiego meglio: se io stessa mi mostro autorevole e rilassata parlando con chiarezza, calma e senza alzare il volume della voce ed evitando di fare continue minacce , gli alunni si dimostrano piu sereni ed ubbidienti.
Anche un bel sorriso da parte nostra a volte può rendere più piacevole e sereno il clima della nostra classe.
Una mia collega molto brava e con tanta esperienza mi ha spegato queste cose e devo dire che in effetti mettendole in atto funzionano. Un saluto a tutti e ... buona scuola.
Immagine

miscia
Nuovo utente
Nuovo utente
Messaggi: 3
Iscritto il: 23/11/2009, 21:32

Re: ALUNNI VIVACI, come evitare chiasso e confusione

Messaggioda miscia » 23/11/2009, 21:56

ho divorato tutte e sette le pagine di questa discussione, e scrivo perchè anch'io ho bisogno di aiuto... quest'anno insegno alcune materie complementari in una quinta elementare piuttosto numerosa ma soprattutto decisamente ingestibile (almeno per me...); questi bambini hanno un rapporto particolare con la loro insegnante che temono e -quindi- "rispettano", ma con me si sentono autorizzati a fare qualunque cosa: se anche gli urlo nel viso loro continuano a chiaccherare imperterriti come se niente fosse. ho provato tutti i consigli postati, dal contratto agli elogi per i più bravi, dalla musica al mio silenzio forzato (per 20 minuti!), ma non ho ottenuto una reazione che fosse una. l'unico modo ch ho per tenerli fermi e zitti è minacciarli di chiamare il direttore, ma quando si accorgono che non lo faccio (non è il caso, purtroppo...) ricominciano a: cantare, saltare, disegnare, addirittura giocare con le carte! non mi ero mai sentita così invisibile, così disperata, così sconfitta. credo proprio che loro se ne siano accorti e quindi non sono riuscita a seguire il vostro consiglio di non mostrarsi mai titubanti, ma in fondo io non ho tanta esperienza e vengo "controllata" e criticata per quello che si sente fuori dalla porta della classe. praticamente sono sola, e ho disperatamente bisogno della classe sia per me stessa e per la mia coscienza sia perchè devo purtroppo dimostrare che va tutto bene. con i genitori mi è stato suggerito di sostenere che tutto va a meraviglia, quindi non posso neanche chiedere il sostegno delle famiglie. insomma, io non ho più idee. non vorrei arrendermi, ma non so come fare ad arrivare alla fien dell'anno...

wiennati
Utente esperto
Utente esperto
Messaggi: 126
Iscritto il: 30/08/2009, 13:13

Re: ALUNNI VIVACI, come evitare chiasso e confusione

Messaggioda wiennati » 24/11/2009, 23:01

consiglio forse un po' strano:

fai in classe qualcosa che ti piace molto con i tuoi alunni
un'attività che ti diverte e in cui TU ti senti sicura!

magari qc che si possa fare tutti insieme, in cui ci sia uno spazio per ognuno
idee: disegno, lavoretto, canzone, ricerca su argomento speciale, sport....
non so in che cosa sei portata!

credo che sia l'unico modo x "catturarli"
avrai all'inizio comunque casino, ma sarà più facile motivarli se esci dai soliti schemi (basta proporre un'atività diversa, spostare i banchi, sedersi in cerchio, divideri a gruppi, trattarli da più grandi, dare delle libertà che non credevano di avere....) e se fai una cosa in cui sei sicura e che ti piace (si trasmette-vende più facilmente)

e poi, una volta catturati, motivati, lodati.... li metti al gunzaglio e detti le TUE regole!

è sempre faticoso domarli e addomesticarli!
non arrendertiiiiii+buona fortuna!

  • Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module
Avatar utente
maestralu
Utente esperto
Utente esperto
Messaggi: 138
Iscritto il: 23/08/2009, 20:43
Località: Toscana

Re: ALUNNI VIVACI, come evitare chiasso e confusione

Messaggioda maestralu » 13/12/2009, 9:46

un'idea pratica geniale per evitare il continuo rumore dello spostamento delle sedie.... l'ho trovato sul blog spicchi di limone.
a me è sembrato davvero carino oltre che funzionale... andrò alla ricerca presto del materiale... :lol:

Avatar utente
eslo
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2403
Iscritto il: 23/08/2009, 21:54
Has thanked: 27 times
Been thanked: 128 times

Re: ALUNNI VIVACI, come evitare chiasso e confusione

Messaggioda eslo » 25/04/2013, 18:37

Esempio di un lavoro di classe x diminuire la confusione ed il rumore.

http://www.csapiacenza.it/farericerca/0 ... inasso.pdf

biscuit64b
Nuovo utente
Nuovo utente
Messaggi: 1
Iscritto il: 02/04/2012, 14:33

GESTIONE CLASSE HELP!!

Messaggioda biscuit64b » 01/03/2016, 11:05

Buongiorno,
dal 26 gennaio faccio la supplente con il compito di supplire le colleghe assenti (potenziamento) quindi non ho una classe ma vado dove manca un'insegnante. Ho già passato tutte le classi dalla prima alla quinta e in tutte ho riscontrato lo stesso problema: il comportamento. Mentre per i problemi strettamente didattici non ho mai avuto grossi problemi, le colleghe a volte lasciano qualcosa da fare o porto io del materiale i problemi della gestione della classe sono enormi. Le elementari regole che dovrebbero sapere fin dal primo anno non vengono mai applicate, parlano senza alzare la mano, non mi fanno parlare, non stanno seduti, fanno cadere penne, quaderni, spostano banchi etc etc. A questo si aggiungono il fatto che si picchiano (gomitate, calci, pugni), si stuzzicano con elastici e forbici, si insultano e dicono parolacce e sono sfacciati e strafottenti nei miei riguardi. Se durante la lezione riesco a tenere la classe perchè sono impegnati con le attività, nelle ore di ricreazione e di mensa ho sempre paura che qualcuno si faccia male (corrono nei corridoi, si spintonano per le scale, litigano) nell'intervallo lungo si picchiano. Spesso faccio loro ripetere i comportamenti che non sono opportuni e le regole da seguire a scuola. Tuttavia molto spesso devo ricorrere a delle punizioni: star seduti per un po' nell'intervallo anzichè giocare o minacciare compiti extra o note sul diario/registro per riuscire a mantenere un po' d'ordine ed evitare il peggio.
Chiedo consiglio alle maestre "di lungo corso" perchè alle volte torno a casa davvero distrutta :(

Maestra Roberta

Avatar utente
MaestraSabry
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4922
Iscritto il: 28/03/2009, 15:46
Has thanked: 318 times
Been thanked: 77 times

Re: ALUNNI VIVACI, come evitare chiasso e confusione

Messaggioda MaestraSabry » 14/03/2016, 0:01

Ciao Roberta e benvenuta!
Ho spostato la tua discussione qui dove, nelle pagine precedenti, si parla proprio di classi vivaci e alunni difficili.
Sicuramente leggendo troverai spunti utili, posso dirti che il tuo compito metterebbe in difficoltà anche i docenti di "lunga data" perché l'esperienza in questi casi non basta...
Fai bene ad usare le punizioni, secondo me, per il resto hai provato a utilizzare le cornici di Bortolato? Io le ho usate nelle supplenze e attiravano molto l'attenzione....potreste usarle a fine lezione come premio... o durante la ricreazione...
Facci sapere! ;)


Torna a “Metodologie e strategie”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

  • Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module