• Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module

ALUNNI VIVACI, come evitare chiasso e confusione

Avatar utente
MaestraSabry
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4931
Iscritto il: 28/03/2009, 15:46
Has thanked: 319 times
Been thanked: 84 times

Re: ALUNNI VIVACI, come evitare chiasso e confusione

Messaggioda MaestraSabry » 01/06/2009, 17:49

Inviato il: 4/12/2008, 19:14
da luisa78

AIUTO , sono in crisi non so come gestire la classe: dopo un anno di supplenza con diverse tipologie di classe ( dalla più calma alla più sfrenata) oggi me ne è capitata una che mi ha distrutta.
allora : è una classe 1 ma a vederla sembra già una 3 , sono in 21 e sono di una arroganza paurosa.
A tavola si alzano continuamete, in palestra se ne sono letteralmente fregati di tutto quello che dicevo , anzi si sono permessi andare a prendersi i palloni senza manco chiedere , insomma hanno fatto come se manco ci fosse stata
le ho provate tutte: silenzio, movimenti degli occhi e alla fine urla. NIENTE
in aula la musica non è cambiata: per fare una tabella ci ho messo mezz'ora,loro mai zitti.
IO MI VERGOGNO anche perchè penso " le altre colleghe che diranno ?" ok oggi era il mio primo giorni ma ne ho fino al 22 da stare con loro.
Per di più è la scuola del mio paese, dove ci conosciamo tutti per cui mi sento ancora di più sotto controllo.
Urlare e battere la mano sul tavolo non serve lo so, ma mancon con la minaccia di compiti in più questi la smettono: una mi ha pure mostrato il dito medio: e sono in prima...

Avatar utente
MaestraSabry
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4931
Iscritto il: 28/03/2009, 15:46
Has thanked: 319 times
Been thanked: 84 times

Re: ALUNNI VIVACI, come evitare chiasso e confusione

Messaggioda MaestraSabry » 01/06/2009, 17:49

Inviato il: 4/12/2008, 22:46
da wiennati

regole base ferree!
coerenza e niente compromessi!

MA
non dipende da te:
non possono venir domati e cambiare in un giorno!!!

vedrai che se rimani rigida sulle paio regole che per te sono fondamentali poi funzionerà e potrai inserire il resto!

in bocca al lupo!

ps: fai in modo che non si accorgano che sei preoccupata!

Avatar utente
MaestraSabry
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4931
Iscritto il: 28/03/2009, 15:46
Has thanked: 319 times
Been thanked: 84 times

Re: ALUNNI VIVACI, come evitare chiasso e confusione

Messaggioda MaestraSabry » 01/06/2009, 17:50

Inviato il: 5/12/2008, 10:58
da maestramaria1975

Non so se queste è la sezione giusta .... magari la maestrasabry potra' spostare il post nel forum giusto.

Come ho già detto sono una maestra della scuola d'infanzia. Lavoro in una scuola paritaria. Io e la mia collega abbiamo una classe di 30 bambini dai 3anni e mezzo a 5 anni.

Ecco il problema:

Abbiamo una classe con l'entrata della materna....quindi nn facciamo solo da maestre ma anche da bidelle. Quando suona il campanello e una di noi va ad aprire quello che succede nn è normale! Si alzano tutti....corrono a destra e manca .... nn c'è campanella o fischietto che tiene. Gli abbiamo detto in tutte le lingue che quando vengono le mamme (e non solo) si devono coportare in modo ordinato e nessuno deve fare confusione perchè qualcuno potrebbe farsi male.

Quando poi proviamo la recita di Natale! Apriti cielo!!!!! Chi si butta a terra e fa il serpente.....chi canta per i fatti propri....bimbe che giocano a fare le parrucchiere. Insomma una tragedia!

Mi vergogno un po' a raccontarlo .... non saper gestire una classe .... negli anni passati in classi con la stessa fascia d'età tutto è andato sempre bene....quest'anno un po' meno

  • Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module
Avatar utente
MaestraSabry
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4931
Iscritto il: 28/03/2009, 15:46
Has thanked: 319 times
Been thanked: 84 times

Re: ALUNNI VIVACI, come evitare chiasso e confusione

Messaggioda MaestraSabry » 01/06/2009, 17:50

Inviato il: 6/12/2008, 14:19
da nenene

Non esercizi alla lavagna, all'inizio! Coinvolgi i bambini dando LORO qualcosa d fare di creativo, stimolante pur rimanendo ferma nel tuo ruolo

ogni tanto fermati, siediti e aspetta...pian piano si renderanno conto che...qualcosa non va...
E lì entri in scena tu con un bel sorriso e dicendo che prima non ti era possibile proporre loro tutte le belle cose che ti eri riproposta di fare!!!

Avatar utente
MaestraSabry
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4931
Iscritto il: 28/03/2009, 15:46
Has thanked: 319 times
Been thanked: 84 times

Re: ALUNNI VIVACI, come evitare chiasso e confusione

Messaggioda MaestraSabry » 01/06/2009, 17:51

Inviato il: 6/12/2008, 19:33
da chica_

Secondo me se salti una scheda e ti dedichi a qualcosa di creativo che sorprenda i bimbi non succede nulla di male, anzi...potresti rimaner sorpresa:-)

Un consiglio che mi vien da darti è questo: non vergognarti mai...e anzi, fai sentire la tua sicurezza...perchè i bmbini sentono che non sei convinta e questo gli permette di aver gioco facile. Questo succede già alla scuola d'infanzia...figuriamoci alle elementari!Buona fortuna

Avatar utente
MaestraSabry
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4931
Iscritto il: 28/03/2009, 15:46
Has thanked: 319 times
Been thanked: 84 times

Re: ALUNNI VIVACI, come evitare chiasso e confusione

Messaggioda MaestraSabry » 01/06/2009, 17:51

Inviato il: 6/12/2008, 23:45
da wiennati

secondo me ti succede non solo perchè sono già di loro scatenati ma proprio perchè hai tutte le fotocopie e le cose preparate da qc altro!
fregatene!
anche se sei supplente puoi sicuramente insegnare la stessa cosa che ti è stata preparata e programmata, a modo tuo! con il ritmo che credi, con le pause che credi e prendendoti il tempo per domare e conoscere la classe!

martedì andrà sicuramente meglio!

Avatar utente
MaestraSabry
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4931
Iscritto il: 28/03/2009, 15:46
Has thanked: 319 times
Been thanked: 84 times

Re: ALUNNI VIVACI, come evitare chiasso e confusione

Messaggioda MaestraSabry » 01/06/2009, 17:52

Inciato il: 7/12/2008, 09:14
da luisa78

secondo me ti succede non solo perchè sono già di loro scatenati ma proprio perchè hai tutte le fotocopie e le cose preparate da qc altro!
fregatene!
anche se sei supplente puoi sicuramente insegnare la stessa cosa che ti è stata preparata e programmata, a modo tuo! con il ritmo che credi, con le pause che credi e prendendoti il tempo per domare e conoscere la classe!

martedì andrà sicuramente meglio!




Ciao Nati
beh vedendo il quaderno della titolare dovrei avere degli Einstein per riuscire a rispettare il calendario; ma mi dico sempre che " meglio fare poco e che quel poco sia appreso che fare tutto e appreso maluccio".
La cosa che mi fa sorridere è che stranamente faccio sempre supplenze di matematica, la materia in cui sono sempre andata nale a scuola

per la prima volta però ho anche scienze e non so come spiegarla: sono arrivati alla foglia , mah mi metterò con calma a vedere.
Grazie delle dritte e buona domenica

Un consiglio che mi vien da darti è questo: non vergognarti mai...e anzi, fai sentire la tua sicurezza...perchè i bmbini sentono che non sei convinta e questo gli permette di aver gioco facile. Questo succede già alla scuola d'infanzia...figuriamoci alle elementari!Buona fortuna
[/QUOTE]

Uh pensa che mentre correggevamo alla lavagna gli esercizi , uno si leggeva il depliant del Carrefour: ma secondo voi se correggiamo alla lavagna gli esercizi che hanno svolto sul libro un minuto prima è troppo presto per i bambini di prima?

e siamo alla seconda puntata di quella supplenza : nemmeno con la creatività stanno buoni, manco con il punteggiare, ascoltare una fiaba ( che non conoscono tra l'altro); ieri sono arrivata anche a mettere una nota ( incredibile in prima)ma al bambino non ha fatto un baffo
a tavola hanno rovesciato l'acqua in classe urlavano e facevano confusione io che mi faccio sempre centomila scrupoli ( di disturbare chi sta a fianco di noi) sono presa dall'ansia.
Ho persino urlato, ho parlato, fatto le raccomandazioni.. niente di niente: proprio non ci sentono questi.

Avatar utente
MaestraSabry
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4931
Iscritto il: 28/03/2009, 15:46
Has thanked: 319 times
Been thanked: 84 times

Re: ALUNNI VIVACI, come evitare chiasso e confusione

Messaggioda MaestraSabry » 01/06/2009, 17:52

Inviato il: 16/12/2008, 18:02
da maestraLulù

anche a me è successo qualche anno fa x cui so come ti senti!
La cosa che mi viene in mente in questo momento è quella di "ricattarli" con dei premi.
per esempio: se oggi tutti vi comportate bene vi faccio colorare questi disegni (gli mostri magari un disegno delle winx per le femmine ed uno dei gormiti per i maschi).
Ancora potresti provare a nominare un segretario scegliendo tra chi il giorno prima si è comportato meglio....
Cerca di creare una sana ompetizione tra loro in modo da farti ascoltare senza che se ne accorgano

Avatar utente
MaestraSabry
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4931
Iscritto il: 28/03/2009, 15:46
Has thanked: 319 times
Been thanked: 84 times

Re: ALUNNI VIVACI, come evitare chiasso e confusione

Messaggioda MaestraSabry » 01/06/2009, 17:53

Inviato il: 16/12/2008, 20:36
da krisor

ciao io ho fatto una vita da supplente fino ad arrivare .Un consiglio, assegna tante attività in modo da non lasciarli liberi( colorare una schedina, incollare fare delle cornicette seguendo i quadretti...) e se fanno confusione ...pazienza .Tutti lo sanno e le colleghe per prima che i bambini ne appoffittano con le supplenti.
hai provato a proporre un video se stanno buoni.
su con il morale!!!!

Avatar utente
MaestraSabry
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4931
Iscritto il: 28/03/2009, 15:46
Has thanked: 319 times
Been thanked: 84 times

Re: ALUNNI VIVACI, come evitare chiasso e confusione

Messaggioda MaestraSabry » 01/06/2009, 17:53

Inviato il: 16/12/2008, 22:29
da wiennati

nooo, video nooooo!
non posteggiarli davanti alla tv!
è ovvio che lì o con un videogioco staranno più o meno buoni!!!
ma poi sarà peggio!
al limite il video come premio (ricatto) se sono stati veramente bravi!!!

idea:
conta i giorni che mancano a natale (alle vacanze!)
fai una griglia per ogni bambino: un paio di quadretti al giorno
munisciti di timbrini e adesivi
ogni bambino che si è comportato bene ne riceverà uno! (attenta ad essere giusta e conseguente!)
puoi decidere tipo: bravissimo adesivo a sua scelta, bravo timbrino
decidi i motivi x cui darlo: comportamento a pranzo, silenzio in classe, lavorato bene, gentile con compagni e maestra, aiutato un compagno...
l'ultimo giorno prima delle vacanze conterai chi ne avrà di più!

puoi fare anche una cosa più elaborata tipo:
ogni bambino riceve 1 abete da ritagliare su cartoncino a4 verde.
ci scrive sul tronco il nome e lo appendete alle finestre o al muro, come un piccolo bosco.
ogni bambino riceve una griglia (come sopra) ma alla fine della giornata premiate i più bravi (decidete se i 5 migliori o quelli che hanno più di 5 timbrini...) con 1 adesivo da attaccare al proprio albero! (che poi porteranno a casa come regalo l'ultimo giorno di scuola)

di solito funziona...
i primi giorni quelli più scatenati se ne fregheranno ma poi verranno trascinati dagli altri... a nessuno piacerà avere il proprio alberello in bella vista spoglio...

attenzione:
spiega bene le regole ai bambini
loda subito chi si comporta in maniewra giusta
evita che i furbacchioni perdano la griglia
attenzione che gli alberi siano sotto il tuo controllo, in un posto visibile e non raggiungibile dai bambini
avvisa i genitori che farai questa gara
non fare mai il contrario (non togliere adesivi o dare punti neri!)

è un'idea...
spero che ti piaccia e che ti possa essere utile...
la griglia è bella anche per noi... vedi quanto manca!!!
e gli alberelli ti fanno vedere che ci sono nella classe ANCHE molti bambini che si comportano bene!

in bocca al lupoooooo


Torna a “Metodologie e strategie”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

  • Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module