• Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module

ALUNNI VIVACI, come evitare chiasso e confusione

Avatar utente
MaestraSabry
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4931
Iscritto il: 28/03/2009, 15:46
Has thanked: 319 times
Been thanked: 84 times

Re: ALUNNI VIVACI, come evitare chiasso e confusione

Messaggioda MaestraSabry » 01/06/2009, 17:53

Inviato il: 17/12/2008, 19:34
da luisa78


Grazie mille Nat sarebbero ottime idee ma : questi sono stati sommersi di lavoretti per Natale e li hanno fatti malissimo ( punteggiare gli abeti in feltrino verde e sembrano alberi bombardati).
Oggi siccome erano stati bravissimi in mAtematica ho dato ottimo a tutti: E POI.. GIù IL CASINO !
sono piombate in classe la maestra di inglese e la bidella (CHE VERGOGNA )
Le punizioni a questi non fanno un baffo: ne saltare la ricreazione , ne saltare la ginnastica, ne la nota.. niente.
Oggi ero talmente stufa che stavo per far volare fuori dalla finestra un astuccio.
Nemmeno stare zitta e guardarli male li ha fatti smettere( di solito funziona).

Avatar utente
MaestraSabry
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4931
Iscritto il: 28/03/2009, 15:46
Has thanked: 319 times
Been thanked: 84 times

Re: ALUNNI VIVACI, come evitare chiasso e confusione

Messaggioda MaestraSabry » 01/06/2009, 17:54

Inviato il: 3/2/2009, 23:04
da zuneta

io quest'anno sono arrivata in una seconda dove regnava il caos: bambini che durante i lavori si alzavano continuamente, che non ti danno il tempo di finire una frase che iniziano a farti domande, che tu ovviamente avresti spiegato se loro ti avessero permesso di finire la frase!
Dopo 4 mesi la situazione è leggermente migliorata, ormai sanno che quando la maestra tace e si siede a guardarli vuol dire che loro stanno facendo rumore... per cui sono sempre più convinta che bisogna dare loro amore, ma mettere delle regole ben ferree ed avere il polso della situazione. Magari se l'anno prossimo sarò ancora da loro andrà meglio, per cui spero che la sede che mi daranno come definitiva, sia veramente tale!

Avatar utente
MaestraSabry
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4931
Iscritto il: 28/03/2009, 15:46
Has thanked: 319 times
Been thanked: 84 times

Re: ALUNNI VIVACI, come evitare chiasso e confusione

Messaggioda MaestraSabry » 01/06/2009, 17:55

Inviato il: 10/3/2009, 23:34
da federicaviviani

Ciao a tutte e complimenti a te maestra Sabry per questo forum ricco di spunti, idee, novità, confronti, consigli...............
Mi sono appena iscritta e provo a mandare il mio primo messaggio. Insegno Inglese alla Primaria ed ho 8 classi! Capirete che le ore sono poche, i bambini li vedo ancor meno per cui spesso... se ne approfittano e diventa faticoso gestirli. Inoltre sapete che l'insegnamento della L2 si basa soprattutto su attività ludiche...e "il gioco è fatto"!!!! Che consigli date o che sistema adottate per poter mantenere l'ordine senza dover sempre urlare?
Buon anno scolastico a tutte!




perchè non provi a stipulare con loro un contratto formativo??
mi spiego meglio: assieme a loro elenchi una serie di regole in modo semplice, quelle classiche (alzare la mano per rispondere, stare seduti in classe, salutare le insegnanti e personale vario, non correre per i corridoi, ecc.).
Le scrivete assieme su un cartellone con disegni illustrativi lo intitoli contratto formativo e lo firmate tutti: bimbi ed insegnanti di classe, prepari un ulteriore cartellone con tutti i nomi dei bimbi, sul comportamento: stellina rossa - comportamento poco corretto, stellina gialla - discreto, stellina verde - ottimo, esemplare.
una volta la settimana fai valutare ai bambini il comportamento che hanno avuto, sono molto obiettivi nel farlo, ogni bambino scriverà la stellina meritata e l'impegno eventualmente a migliorare durante la settimana successiva.
aiuta molto i bimbi a responsabilizzarsi

  • Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module
Avatar utente
MaestraSabry
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4931
Iscritto il: 28/03/2009, 15:46
Has thanked: 319 times
Been thanked: 84 times

Re: ALUNNI VIVACI, come evitare chiasso e confusione

Messaggioda MaestraSabry » 23/08/2009, 10:33

Inviato il: 20/8/2009, 15:18
da everygreen

Ciao a tutte/i,
poichè quest'anno ho avuto due classi numerose e molto difficili da gestire per quanto riguarda il comportamento, volevo sapere se qualcuno conosce il metodo di Thomas Gordon "Insegnanti efficaci" denominato più precisamente "T.E.T". Avrei piacere di ricere informazioni ed, eventualmente, pareri e commenti da chi l'ha sperimentato. Grazie a tutte/i e in particolare a Maestra Sabry che con tanta professionalità e dedizione gestisce questo sito meraviglioso! Everygreen

Avatar utente
drs08
Utente
Utente
Messaggi: 14
Iscritto il: 24/08/2009, 12:14

Re: ALUNNI VIVACI, come evitare chiasso e confusione

Messaggioda drs08 » 06/09/2009, 19:09

avete mai provato a usare musica in classe?

Funziona...un sottofondo musicale aiuta a evitare chiasso e confusione, inizialmenote li disorienta, si chiedono se sei pazza, ridono, dicono che sembra di essere ad un funerale ecc., ma dopo un pò se dimentichi di accendere il lettore te lo chiedono loro.
Uso la musica per accoglierli per attirare l'attenzione (giocando con il volume, ma anche durante alcune spigazioni, nei tempi "morti" , durante il completamento di alcuni esercizi, quando disegnano/colorano. Aiuta l'apprendimento/concentrazione/prolunga l'attenzione.

spero che la mia esperienza possa essere utile a qlc...fatemi sapere se funziona anche con voi?
Maria

Ina04
Nuovo utente
Nuovo utente
Messaggi: 8
Iscritto il: 04/09/2009, 22:23

Re: ALUNNI VIVACI, come evitare chiasso e confusione

Messaggioda Ina04 » 22/09/2009, 22:36

Vi parlo della mia situazione: sono prevalente nella mia III e nella parallela faccio sei ore (Musica motoria immagine scienze e un'ora di mensa). In questa classe c'è un bambino particolarmente vivace, iperattivo (è seguito presso un centro ma non c'è stata richiesta di sostegno): E' veramente difficile farsi ascoltare ed ubbidire :( , riconosce l'autorità solo di una di noi maestre (La collega di matematica). Io non riesco proprio a gestirlo :o Con la collega prevalente in questa classe stiamo tentando la strada della manipolazione con pongo e das per tenerlo occupato, altrimenti è un continuo alzarsi, fischiare, disturbare i compagni e chi più ne ha più ne metta :o Lo scorso anno ha avuto comportamenti pericoloso verso i compagni (situazione segnalata al Dirigente) e la mia collega si è presa persino un graffio. Quest'anno, poi, la mia autorità sembra essere diminuita e ho adifficolltà a farmi ascoltare anche dal resto della classe :( per me entrare in quell'aula sta diventando un incubo e purtroppo con loro mi toccano anch l'ultima ora del martedi e l'ultima del mercoledi (quando abbiamo anche la lunga e allora la situazione rischia di diventare ingestibilie). qualcuna si è venuta a trovare in questa situazione? che strategie adottare? Sembrano non funzionare nè le buone nè le cattive :o

Avatar utente
MaestraSabry
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 4931
Iscritto il: 28/03/2009, 15:46
Has thanked: 319 times
Been thanked: 84 times

Re: ALUNNI VIVACI, come evitare chiasso e confusione

Messaggioda MaestraSabry » 25/09/2009, 19:41

Mi spiace dirlo, ma in questi casi, secondo me, ci vuole la linea "dura", nel senso che il bambino, da quello che mi dici, ha già preso troppo il sopravvento, quindi non deve andare oltre. Fagli capire che al suo atteggiamento ne consegue uno tuo altrettanto duro e che quindi non gli conviene... ogni giorno rammenta le regole a tutta la classe (non rivolgendole solo a lui) e dì loro che da quel momento in poi cambierai atteggiamento: per ogni comportamento scorretto seguirà una tua "punizione" (e spiega quale sarà), non ti stancare di ripeterlo tutti i giorni e se gli dài una punizione ricordati di non togliergliela neanche di fronte ad un suo pentimento (risulteresti poco credibile le volte successive!).
Allo stesso tempo esalta e loda i suoi/loro comportamenti corretti o tutti i segni positivi, il rinforzo è sempre vincente! ;)
Facci sapere come va!
Ciao

chica
Moderatori globali
Moderatori globali
Messaggi: 1526
Iscritto il: 23/08/2009, 17:06
Has thanked: 1 time
Been thanked: 5 times
Contatta:

Re: ALUNNI VIVACI, come evitare chiasso e confusione

Messaggioda chica » 25/09/2009, 21:14

MaestraSabry ha scritto:Mi spiace dirlo, ma in questi casi, secondo me, ci vuole la linea "dura", nel senso che il bambino, da quello che mi dici, ha già preso troppo il sopravvento, quindi non deve andare oltre. Fagli capire che al suo atteggiamento ne consegue uno tuo altrettanto duro e che quindi non gli conviene... ogni giorno rammenta le regole a tutta la classe (non rivolgendole solo a lui) e dì loro che da quel momento in poi cambierai atteggiamento: per ogni comportamento scorretto seguirà una tua "punizione" (e spiega quale sarà), non ti stancare di ripeterlo tutti i giorni e se gli dài una punizione ricordati di non togliergliela neanche di fronte ad un suo pentimento (risulteresti poco credibile le volte successive!).
Allo stesso tempo esalta e loda i suoi/loro comportamenti corretti o tutti i segni positivi, il rinforzo è sempre vincente! ;)
Facci sapere come va!
Ciao


Concordo su tutto. In base alla mia esperienza ti posso aggiungere una cosa, però: molto importante è quello che noi pensiamo di noi stessi, del nostro ruolo: nel senso che se non ci sentiamo noi stessi sicri di quel che stiamo facendo i bambini lo percepiscono. Facendo la supplente l'ho sperimentato su di me, magari non ti senti in grado, a volte anche perchè non ti ci fanno sentire, di stare lì e di fare quella cosa. E i bimbi lo sentono e se ne approfittano.
Ciao :)
http://sites.google.com/site/infanziaedintorni/
il sito è piccolino è piccolino ma cercherà di crescere. mi aiutate?:-)

il mio blog http://ilblogdiinfanziaedintorni.blogspot.com/

Avatar utente
Larissa
Utente esperto
Utente esperto
Messaggi: 512
Iscritto il: 22/07/2009, 18:05
Località: Beaverton
Been thanked: 2 times
Contatta:

Re: ALUNNI VIVACI, come evitare chiasso e confusione

Messaggioda Larissa » 26/09/2009, 0:43

ultimo suggerimento che mi sento di aggiungere a quelli validissimi dati: stipulare un CONTRATTO EDUCATIVO con i bambini. Decidere insieme quali saranno non solo le punizioni, ma anche i premi e in quali situazioni verranno dati. Responsabilizzarli per rispettare le regole che si sono condivise insieme. Questo vale per tutti, ma soprattutto per i bambini iperattivi. Con loro e' indispensabile essere chiarissimi da subito: se fai cosi' la reazione sara' questa, se fai cosa' la reazione sara' quest'altra. Non possono dire di non saperlo!

Ina04
Nuovo utente
Nuovo utente
Messaggi: 8
Iscritto il: 04/09/2009, 22:23

Re: ALUNNI VIVACI, come evitare chiasso e confusione

Messaggioda Ina04 » 04/10/2009, 18:39

Grazie per i vostri preziosi consigli, che sto cercando di mettere in pratica. Questa settimana appea trascorsa la situazione è stata leggermente migliore, ho usato la linea dura con tutti, nel senso di avere proprio il fucile spianato :( Il ragazzino di cui parlavo nel precedente post è stato più tranquillo, si è alzato meno anche se ha comunque disturbato e non ha mai lavorato :( La mia collega mi dice di continuare su questa linea per cercare innanzitutto di fargli avere ben chiaro chi comanda e poi cercare di farlo anche lavorarare.
Speriamo bene ;)


Torna a “Metodologie e strategie”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

  • Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module