• Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module

AMBIENTE, NATURA

Avatar utente
kucy
Utente esperto
Utente esperto
Messaggi: 1296
Iscritto il: 22/07/2009, 22:15
Has thanked: 1 time
Been thanked: 1 time

AMBIENTE, NATURA

Messaggioda kucy » 31/07/2009, 12:31

Inviato il: 8/10/2007, 14:10
da LadyUffa

http://www.tiziana1.it/ecologia1.htm

Avatar utente
kucy
Utente esperto
Utente esperto
Messaggi: 1296
Iscritto il: 22/07/2009, 22:15
Has thanked: 1 time
Been thanked: 1 time

RICICLAGGIO

Messaggioda kucy » 31/07/2009, 13:08

Inviato il: 5/7/2008, 11:43
da Larissa82

Dal sito della Melevisione:


FILASTROCCA DEL RICICLAGGIO
Niente al mondo si distrugge
Tutto sempre si trasforma
Mentre il tempo gira e fugge
Tutto il mondo cambia forma
Questo tronco sarà terra
Questo frutto sarà seme
Dentro il caldo sottoterra
Si trasformeranno insieme
La natura è laboriosa
Come un’ape vecchia e scaltra
Da una cosa fa una cosa
E poi un’altra, poi un’altra… (poi un’altra, poi un’altra…)

Avatar utente
kucy
Utente esperto
Utente esperto
Messaggi: 1296
Iscritto il: 22/07/2009, 22:15
Has thanked: 1 time
Been thanked: 1 time

Re: AMBIENTE, NATURA

Messaggioda kucy » 31/07/2009, 13:09

Inviato il: 6/7/2008, 20:11
da kucy


FILASTROCCA DEL RICICLAGGIO

Filastrocca del riciclaggio
vi porta con noi a fare un bel viaggio:
A come attenzione da prestare
B come buona educazione da non dimenticare.
C come carta e cartone da riciclare
D come delusioni per chi non lo vuol fare
E come errori da evitare
F come fogliame da "compostare"
G come gioia da sprizzare
H come humus per poi concimare
I come intelligenza da sfruttare
L come lattine da rigenerare
M come materiale da separare
N come natura da rispettare
O come orto da coltivare
P come plastica da riutilizzare
Q come qualità da classificare
R come rifiuti da smistare
S come sensibilizzazione da propagare
T come termovalorizzazione da valorizzare
U come utilizzo nuovo da ricavare
V come vetro da raccogliere e riusare
S come zelo che bisogna applicare.

Il viaggio è finito
e abbiamo capito..
come ci si deve comportare!

DA http://istitutocomprensivo-cavaglia.weebly.com/


Larissa82 mi aveva mandato questa

LA BALLATA DELLA CARTA

Quando c’era il papiro o la pergamena
a noi la scrittura costava gran pena,
poi venne la carta di cellulosa
si scrive, si stampa, è meravigliosa.

Si tagliano alberi, forse un po’ troppi,
larici, pini e pure dei pioppi,
si usa tant’acqua, ma tanta, a gogò,
e molta energia che più non si può.

Si taglia e trasporta, si trita e si spappola,
si filtra, si sbianca e la carta s’intrappola,
poi sgocciola, essica, va in un rullo rotante,
esce foglio sottile, bianco, liscio, brillante.

Se piante, energia vogliam risparmiare,
allora noi tutti dobbiam riciclare:
“ammucchia la carta usata e strappata
in una raccolta differenziata”.

Se a questo libro hai dato un’occhiata
è fatto di carta che hai tu riciclata:
“nel cambio di carta non hai perso niente,
ma hai letto una storia e rispetti l’ambiente”.

Massimo Cauzzi

  • Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module
Avatar utente
kucy
Utente esperto
Utente esperto
Messaggi: 1296
Iscritto il: 22/07/2009, 22:15
Has thanked: 1 time
Been thanked: 1 time

Re: AMBIENTE, NATURA

Messaggioda kucy » 31/07/2009, 13:10

Inviato il: 7/7/2008, 09:56
da grazia72

C'è una massa di rifiuti
riorordiniamo, se mi aiuti!
metti insieme le lattine, carta, pile e medicine...
le bottiglie puoi schiacciare, evitando di ingombrare.
sei contento e divertito in un mondo più pulito!

Avatar utente
eslo
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2403
Iscritto il: 23/08/2009, 21:54
Has thanked: 27 times
Been thanked: 130 times

Re: AMBIENTE, NATURA

Messaggioda eslo » 11/07/2012, 18:54

Simpatico personaggio il signor Bonaventura :D Qui è " ecologico" . Filastrocca , attività e notizie.....
il disegno l'ho preso da calshop biz.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Brava
Utente esperto
Utente esperto
Messaggi: 722
Iscritto il: 16/01/2010, 20:20
Been thanked: 8 times

Re: AMBIENTE, NATURA

Messaggioda Brava » 02/03/2013, 14:27

Di chi e’ il bosco?
(Rita Rosa)

Sarà tuo, sarà mio, sarà forse dello zio,
sarà degli gnomi, sarà delle fate,
dei principi azzurri, delle addormentate?
Non è di chi usa la sega e la scure,
di chi mette trappole o spara neppure,
non di chi lascia rifiuti qua e là
e nidi e tane distruggerà
è di chi ascolta gli uccelli cantare
o cerca erbe per gli altri curare?
Di chi raccoglie le foglie secche
e soddisfatto nell’orto le mette?
Di chi gli animali vuole studiare
o nuove fiabe viene a inventare?
Ora hai capito e ha capito lo zio
chi potrà dire “il bosco e' mio”?
Divideremo castagne e more,
ma non strappare le foglie e le viole,
raccogli subito carta e lattine,
non spaventare lepri e volpine,
spegni la radio, parla più piano,
ascolta quello che ti diciamo:
tieni pulito con noi questo posto,
ora lo sai, il bosco è nostro!

Avatar utente
Brava
Utente esperto
Utente esperto
Messaggi: 722
Iscritto il: 16/01/2010, 20:20
Been thanked: 8 times

Re: AMBIENTE, NATURA

Messaggioda Brava » 02/03/2013, 14:32

Storia di una gocciolina

Una nube, su nel cielo
(quella grossa, sopra al melo)
d’improvviso cambia umore:
che abbia preso il raffreddore?

Piange ora disperata,
nuvoletta sfortunata!
Ma guardate cosa accade:
una gocciolina cade...
lieve, sospesa nell’aria lucente,
mostra, graziosa, com’è trasparente
e...pluff! Più leggera d’un mucchio di piume,
si tuffa nell’acqua scrosciante del fiume.

Corre veloce nel fiume in discesa,
tra la pianura e la valle scoscesa.
la goccia nuota, si fa trasportare,
fin quando il fiume si getta nel mare.

Il sole amico la scalda e la chiama:
“forza, goccina, è tardi, fai presto!
Esci dall’acqua, io son qui per questo!”

La nostra goccina, su invito del sole,
evapora lesta come lui vuole.
E torna, salendo in un cielo di panna,
a riabbracciare la nuvola mamma!

Avatar utente
lorys
Utente esperto
Utente esperto
Messaggi: 3625
Iscritto il: 13/10/2010, 20:30
Has thanked: 53 times
Been thanked: 331 times

Re: AMBIENTE, NATURA

Messaggioda lorys » 29/03/2013, 16:52

La cascatella

Ecco qui la cascatella
che saltella
bianca e bella.

Ed intanto ride e ciarla,
canta e parla,
parla e parla.

Dice: - L'acqua ch'è passata
dov'è andata,
dov'è andata?

Tutta quella che verrà
dove andrà,
dove andrà?

Poi di nuovo balza e frulla
si trastulla
qual fanciulla.

Forse gioca lei così
notte e dì?
Forse sì.

A.Cuman Pertile

Avatar utente
lorys
Utente esperto
Utente esperto
Messaggi: 3625
Iscritto il: 13/10/2010, 20:30
Has thanked: 53 times
Been thanked: 331 times

Re: AMBIENTE, NATURA

Messaggioda lorys » 29/03/2013, 16:53

La cascata

Ride, rimbalza, risplende,
scroscia, schiuma, sprizza,
aleggia, spumeggia, biancheggia,
canta e incanta,
si colora d’arcobaleno,
solletica e lava la montagna
e di questo non di lagna.

C. Broutin, Filastrocche del tempo che fa

Avatar utente
lorys
Utente esperto
Utente esperto
Messaggi: 3625
Iscritto il: 13/10/2010, 20:30
Has thanked: 53 times
Been thanked: 331 times

Re: AMBIENTE, NATURA

Messaggioda lorys » 29/03/2013, 16:56

Il Ruscello

C'era una volta un giovane ruscello
color di perla, che alla vecchia valle
tra molli giunchi e pratoline gialle,
correva snello;
e c'era un bimbo che gli tendea le mani
dicendo: "Che è tutto cotesto foco?
Posa un po' qui: si gioca un caro gioco
se tu rimani.
Se tu rimani, o movi adagio i passi,
un lago nasce e nell'argento fresco
della bell'acqua io, con le mani, pesco
gemme di sassi.
Fermati dunque, non fuggir così!
L'uccello che cinguetta ora sul ramo
ancor cinguetterà, se noi giochiamo
taciti qui".
Rise il ruscello e tremolò commosso
al cenno delle amiche mani tese;
e con un tono di voce cortese
disse: "Non posso!
Vorrei, ma non posso! Il cuor mi vola: ho fretta.
A mezzo il piano, a leghe di cammino,
la sollecita ruota del mulino
c'è che mi aspetta;
e c'è la vispa e provvida massaia
che risciacquar la nuova tela deve
e sciorinarla sì che al sole neve
candida paia;
e v'è il gregge, che a sera porge il muso
avido a bere di quest'onda chiara,
e gode s'io lo sazio, poi ripara
contento al chiuso.
Lasciami dunque" terminò il ruscello
"correre dove il mio dover mi vuole".
E giù pel piano, luccicando al sole,
disparve snello.

A.Silvio Novaro


Torna a “Filastrocche”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

  • Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module