• Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module

CARNEVALE

Maestrazic
Nuovo utente
Nuovo utente
Messaggi: 8
Iscritto il: 04/11/2009, 22:57

Re: CARNEVALE

Messaggioda Maestrazic » 07/02/2013, 20:52

Poesia di Carnevale
di Gianni Rodari
Scherzi di Carnevale

Carnevale,
ogni scherzo vale.

Mi metterò una maschera
da Pulcinella
e dirò che ho inventato
la mozzarella.

Mi metterò una maschera
da Pantalone,
dirò che ogni mio sternuto
vale un milione.

Mi metterò una maschera
da pagliaccio,
per far credere a tutti
che il sole è di ghiaccio.

Mi metterò una maschera
da imperatore,
avrò un impero
per un paio d'ore...

Avatar utente
lorys
Utente esperto
Utente esperto
Messaggi: 3650
Iscritto il: 13/10/2010, 20:30
Has thanked: 56 times
Been thanked: 337 times

Re: CARNEVALE

Messaggioda lorys » 08/02/2013, 16:10

Il vestito di Arlecchino

Per fare un vestito ad Arlecchino
ci mise una toppa Meneghino,
ne mise un'altra Pulcinella,
una Gianduia, una Brighella.
Pantalone, vecchio pidocchio,
ci mise uno strappo sul ginocchio,
e Stenterello, largo di mano,
qualche macchia di vino toscano.
Colombina che lo cucì
fece un vestito stretto così.
Arlecchino lo mise lo stesso
ma ci stava un tantino perplesso.
Disse allora Balanzone,
bolognese dottorone:
-Ti assicuro e te lo giuro
che ti andrà bene il mese venturo
se osserverai la mia ricetta:
un giorno digiuno e l'altro bolletta!

Gianni Rodari

Avatar utente
lorys
Utente esperto
Utente esperto
Messaggi: 3650
Iscritto il: 13/10/2010, 20:30
Has thanked: 56 times
Been thanked: 337 times

Re: CARNEVALE

Messaggioda lorys » 08/02/2013, 16:11

Il gioco dei se

Se comandasse Arlecchino
il cielo sai come lo vuole?
A toppe di cento colori
cucite con un raggio di sole.

Se Gianduia diventasse
ministro dello Stato,
farebbe le case di zucchero
con le porte di cioccolato.

Se comandasse Pulcinella
la legge sarebbe questa:
a chi ha brutti pensieri
sia data una nuova testa.

Gianni Rodari

  • Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module
Avatar utente
lorys
Utente esperto
Utente esperto
Messaggi: 3650
Iscritto il: 13/10/2010, 20:30
Has thanked: 56 times
Been thanked: 337 times

Re: CARNEVALE

Messaggioda lorys » 08/02/2013, 16:12

Viva i coriandoli di Carnevale

Viva i coriandoli di Carnevale,
bombe di carta che non fan male!
Van per le strade in gaia compagnia
i guerrieri dell'allegria:
si sparano in faccia risate
scacciapensieri,
si fanno prigionieri
con le stelle filanti colorate.
Non servono infermieri
perché i feriti guariscono
con una caramella.
Guida l'assalto, a passo di tarantella,
il generale in capo Pulcinella.
Cessata la battaglia, tutti a nanna.
Sul guanciale
spicca come una medaglia
un coriandolo di Carnevale.

Gianni Rodari

Maestrazic
Nuovo utente
Nuovo utente
Messaggi: 8
Iscritto il: 04/11/2009, 22:57

Re: CARNEVALE

Messaggioda Maestrazic » 08/02/2013, 17:12

Carnevale
Carnevale in filastrocca,
con la maschera sulla bocca,
con la maschera sugli occhi,
con le toppe sui ginocchi:
sono le toppe d’Arlecchino,
vestito di carta, poverino.
Pulcinella è grosso e bianco,
e Pierrot fa il saltimbanco.
Pantalon dei bisognosi
-Colombina - dice: - Mi sposi?
Gianduia lecca un cioccolatino
e non ne dà niente a Meneghino,
mentre Gioppino col suo randello
mena botte a Stenterello.
Per fortuna il dottor Balanzone
gli fa una bella medicazione,
poi lo consola:
- E’ carnevale,
e ogni scherzo per oggi vale.

Rodari

Avatar utente
eslo
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2401
Iscritto il: 23/08/2009, 21:54
Has thanked: 27 times
Been thanked: 134 times

Re: CARNEVALE

Messaggioda eslo » 08/02/2013, 19:28

Carnevale vecchio e pazzo

Carnevale vecchio e pazzo
s'è venduto il materasso
per comprare pane, vino,
tarallucci e cotechino.
E mangiando a crepapelle
la montagna di frittelle
gli è cresciuto un gran pancione
che somiglia ad un pallone.
Beve, beve all'improvviso
gli diventa rosso il viso
poi gli scoppia anche la pancia
mentre ancora mangia, mangia.
Così muore il Carnevale
e gli fanno il funerale:
dalla polvere era nato
e di polvere è tornato.

Gabriele D'Annunzio

Avatar utente
eslo
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2401
Iscritto il: 23/08/2009, 21:54
Has thanked: 27 times
Been thanked: 134 times

Re: CARNEVALE

Messaggioda eslo » 08/02/2013, 19:33

Tarantella di Carnevale

C'era una volta il signor Arlecchino
che a tutti quanti faceva l'inchino
e se nessuno gli offriva il caffé
lui si girava e faceva pee pee.

E Pulcinella, che è un gran imbroglione,
si divertiva a fare il burlone;
scherzava sempre e faceva arrabbiare
chi non voleva per niente giocare.

Ecco con noi il signor Balanzone
che da tutti quanti pretende attenzione,
e se nessuno vuole ascoltare
resti con noi e si metta a cantare.

Ma la più bella e anche carina
fra tutti quanti è Colombina,
si veste bene ed elegante,
usa un profumo troppo piccante.
Ma che cos'è, cosa non è,
è Carnevale
trallallero trallallà

Avatar utente
eslo
Moderatori
Moderatori
Messaggi: 2401
Iscritto il: 23/08/2009, 21:54
Has thanked: 27 times
Been thanked: 134 times

Re: CARNEVALE

Messaggioda eslo » 08/02/2013, 19:40

Quest'altra di rodari mancava.... :mrgreen:

SCHERZI DI CARNEVALE

Carnevale,
ogni scherzo vale.

Mi metterò una maschera
da Pantalone,
dirò che ogni mio starnuto
vale un milione.

Mi metterò una maschera
da pagliaccio,
per far credere a tutti
che il Sole è di ghiaccio.

Mi metterò una maschera
da imperatore,
avrò un impero
per un paio d'ore.

Per voler mio dovranno
levarsi la maschera
quelli che la portano
ogni giorno dell'anno...

E sarà il carnevale
più divertente
veder la faccia vera
di certa gente.


G. Rodari

Avatar utente
lorys
Utente esperto
Utente esperto
Messaggi: 3650
Iscritto il: 13/10/2010, 20:30
Has thanked: 56 times
Been thanked: 337 times

Re: CARNEVALE

Messaggioda lorys » 14/02/2013, 9:17

LE MASCHERE

Arlecchino scappa fuori
col vestito a più colori,
salta, balla e corre via
sempre pieno di allegria.
Grasso grasso e chiacchierone
è il dottor Balanzone.
È difficile frenare
la sua voglia di parlare.
Son Brighella bergamasco.
Negli inganni non ci casco,
sono furbo e ho fantasia,
dico sol qualche bugia.
Ha un bel viso a luna piena,
di scherzare è sempre in vena
il Gianduia di Torino
dal cervello sveglio e fino.
Un bicchiere tiene in mano
Meneghino di Milano.
Cosa aspetta? Cose buone,
soprattutto un panettone.
È chiamato Stenterello
perché magro e poverello.
Da Firenze viene e dice
che con poco lui è felice.
Col vestito rosso e nero
e l’aspetto suo severo
Pantalone ricco e avaro
ama solo il suo denaro.
Canticchiando, Pulcinella
la chitarra sua strimpella.
Se gli getti due soldoni
se li mangia in maccheroni.
Bella e bianca come rosa
è Rosaura capricciosa
e con lei c’è Colombina
cameriera sopraffina.

M. Lucaccini - S. Vanni, Il grande libro delle filastrocche

Avatar utente
lorys
Utente esperto
Utente esperto
Messaggi: 3650
Iscritto il: 13/10/2010, 20:30
Has thanked: 56 times
Been thanked: 337 times

Re: CARNEVALE

Messaggioda lorys » 21/02/2013, 20:35

Maschere - Indovina chi siamo?

Sono una maschera multicolore,
di professione fo il servitore,
mia prima origine fu bergamasca,
ma non avendo mai soldi in tasca,
vissi a Venezia come emigrante,
son litigioso, furbo, intrigante.

Sono una maschera sempre affamata
bianco vestita e mascherata.
Mia patria è Napoli, dove perfetti
nascono i piatti degli spaghetti.
Son della terra delle canzoni,
son del paese dei maccheroni.

Sono una maschera innamorata
della città che m’ha creata.
Contro i ribaldi e gli oppressori
in ogni tempo feci furori!
Porto nel cuore la “Madonnina”
che mi protegge sera e mattina.

Sono una maschera dotta e sapiente
chiacchiero molto, concludo niente,
son di Bologna un gran dottore,
mi sottopongono ogni malore,
ed io con l'abile mia parlantina
sputo sentenze di medicina.

Siamo le maschere d’ogni regione,
siam italiane maschere buone,
nate nelle epoche che son passate
ed ogni anno risuscitate
per l’allegria universale
di questi giorni di Carnevale.

D. Volpi


Torna a “Filastrocche”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

  • Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module