• Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module

poesia sulla caccia e uccellino ferito

paracelso
Nuovo utente
Nuovo utente
Messaggi: 3
Iscritto il: 28/09/2010, 17:09

poesia sulla caccia e uccellino ferito

Messaggioda paracelso » 21/02/2013, 9:35

Ciao a tutti,
è la prima volta che chiedo, ma vi leggo spesso con molta attenzione e interesse e faccio i miei complimenti a tutti per il grande lavoro che svolgete quotidianamente in questo forum.
Ho bisogno di un aiuto perchè vorrei trovare una poesia che parla della caccia e di un uccellino ferito da utilizzare in una seconda. Purtroppo io non sono riuscita a trovare nulla di papabile per bambini di questa età.
Se qualcuno riuscisse a suggerirmi qualcosa di utile, gliene sarei molto grata.
Buona giornata a tutti!

Avatar utente
Brava
Utente esperto
Utente esperto
Messaggi: 722
Iscritto il: 16/01/2010, 20:20
Been thanked: 9 times

Re: poesia sulla caccia e uccellino ferito

Messaggioda Brava » 21/02/2013, 14:08

Il cacciatore (Giovanni Pascoli)

Frulla un tratto l'idea nell'aria immota;
canta nel cielo. Il cacciator la vede,
l'ode; la segue: il cuor dentro gli nuota.

Se poi col dardo, come fil di sole
lucido e retto, bàttesela al piede,
oh il poeta! gioiva; ora si duole.

Deh! gola d'oro e occhi di berilli,
piccoletta del cielo alto sirena,
ecco, tu più non voli, più non brilli,
più non canti: e non basti alla mia cena.

L'uccello ferito (Jean de La Fontaine)

Ferito mortalmente in mezzo al core
imprecava un Uccello all’aspra sorte.
E diceva, inghiottendo il suo dolore:
- A noi noi stessi procacciam la morte!
ché non sarìa così presto e fatale,
se delle nostre penne
non rinforzasse il cacciator lo strale.
Razza crudele! ci consola in fondo
il veder questa gente altera e scaltra,
che, da che mondo è mondo,
una metà sempre distrugge l’altra -.


Torna a “Poesie”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

  • Google Adsense
  • Sir Xiradorn Banner Ext Module